Logitech Crayon, l’alternativa all’Apple Pencil per iPad, disponibile a €72

| 6 settembre 2018 | 0 commenti

Logitech ha annunciato la disponibilità della matita, pardon, pastello Crayon per iPad 6a generazione che si può acquistare a €72, spese di spedizione incluse.

Presentata nel corso dello Special Event di marzo, il “pastello” di Logitech rappresenta una alternativa economica alla matita di Apple, ma solo se acquistata tramite i canali di vendita scolastici, infatti in America costa $49 conto i $99 dell’Apple Pencil. Al prezzo di €72, invece, bisognerà valutare se ne vale la pena.

Crayon utilizza la tecnologia per il rilevamento del palmo della mano di Apple, e garantisce la stessa precisione sub-pixel nel rilevare la punta e l’inclinazione della matita dell’iPad Pro.

Logitech crayon retail pdp

Crayon è stata chiaramente progettata pensando ai bambini: ha una forma piatta, non a cilindro come la matita di Cupertino, in modo che non possa rotolare sul tavolo; le parti in plastica sono rimovibili solo con un attrezzo speciale per impedire che mettendo la Crayon in bocca, possano essere inavvertitamente ingoiati. Infine, all’altra estremità il tappo di gomma che è collegato alla matita in modo che non possa essere perso, include un ingresso Lightning per la ricarica, quindi si può utilizzare lo stesso cavo in dotazione con l’iPad senza adattatore, ma non si può ricaricare la matita collegandola al tablet come invece avviene per l’Apple Pencil.

La Crayon utilizza una frequenza wireless speciale – non è Bluetooth – equindi non è compatibile con l’attuale generazione di iPad Pro. La batteria ha una autonomia di otto ore di utilizzo con una singola carica.

L’accoppiamento è leggermente differente, infatti bisogna premere il pulsante che si trova sul cappuccio per 2 secondi, e si connette istantaneamente all’iPad. Un piccolo LED conferma l’avvenuto abbinamento, mentre quando la luce diventa rossa significa che è giunto il momento di mettertela sotto carica.

Tag: , ,

Argomento: iOS

Aggiungi un commento