Firefox passa al lato scuro del Mac, automaticamente

| 7 settembre 2018 | 3 commenti

Firefox dark

Mozilla ha rilasciato Firefox 62 per Mac con alcune interessanti funzionalità, e qualche accorgimento che farà piacere agli utenti attenti alla propria privacy.

La prima novità riguarda il tema scuro, che rispetto a quello per iOS, su Mac è “intelligente”. Infatti, sui computer con installato Mojave (che sarà disponibile questo autunno), il tema scuro si attiva automaticamente quando  si imposta la modalità “dark” di macOS Mojave

Il browser di Mozilla guadagna anche il supporto per i font variabili, cosa che rende possibile per i web designer creare un unico file di font, piuttosto che generare diversi file per ogni variazioni dello stesso tipo di carattere.

Firefox Home (la nuova scheda aperta per default) ora consente di visualizzare 4 righe con i top site (i siti in evidenza), i siti principali e le pagine salvate come Pocket stories (il pulsante che permette di salvare pagine web da leggere successivamente).

Infine, quando si effettua il logout del proprio account Firefox, il browser chiede se si desidera eliminare anche gli elementi sincronizzati come le password, la cronologia, i cookie e i dati web.

Firefox 62 privacy

Tag: , , ,

Argomento: Mac

Commenti (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Fabrizio ha detto:

    Il miglior browser in circolazione. Apple se non si sveglia con Safari, rimarrà moooolto indietro.

  2. Luca ha detto:

    Adoro Firefox ma con il mio MacBook Pro (Retina, 15-inch, Mid 2015) quando guardo video la temperatura si alza e le ventole vanno alla massima velocità….
    Qualcun altro ha questo problema?

Aggiungi un commento