Le previsioni di Spider-Mac: 4 rivoluzionarie funzioni del nuovo Apple Watch 4

12 settembre 2018 ore 09:05 | di | 2 commenti

Previsioni spider mac

Il grande giorno dello Special Event “Gather round” è arrivato, a partire dalle ore 19, Apple trasmetterà in diretta video il Keynote di Tim Cook (cronaca scritta con foto dalle 18 su spider-mac.events).

Oltre alla nuova generazione di iPhone, Cupertino presenterà anche la quarta versione dell’ Watch, che a dispetto delle critiche iniziali ha permesso ad Apple di diventare il maggiore produttore di orologi, superando Rolex, Fossil e tutti gli altri produttori svizzeri e giapponesi. Lo smartwatch di Cupertino è anche lil dispositivo indossabile più venduto al mondo, nonostante la concorrenza venda vari fitnesstracker a basso costo come i “braccialetti”.

Cosa aspettarsi dal nuovo Apple Watch 4

La foto ufficiale “rubata” apparsa su internet nei giorni scorsi ha svelato il suo aspetto: non è rotondo come indicavano molti rumor, il fattore di forma rimane praticamente immutato tanto che si potranno continuare ad utilizzare gli attuali cinturini. Forse, il nuovo orologio è un po’ più sottile ma non è facile stabilirlo dall’immagine. La novità vera è rappresentata dal display da-lato-a-lato. Apple è riuscita a ridurre le cornici, e così adesso c’è più spazio per le complicazioni, 8-9 invece di 4-5 dell’attuale modello.

Apple watch series 4 9to5mac 2

Le novità più importanti saranno, però, sotto il cofano, e grazie ad un hardware più potente, l’Apple Watch 4 offrirà alcune funzionalità-killer che spingeranno molti attuali utenti a passare al nuovo orologio e mettere su eBay quello “vecchio”. 

1. Autonomia batteria per più giorni

L’Apple Watch serie 2 e 3 è in grado di durare una giornata intera, anche un giorno e mezzo, ascoltando musica, facendo sport  e ricevendo notifiche. Ma con il prossimo modello l’autonomia andrà ben oltre questo limite, se non altro per poter offrire la seconda funzionalità-killer di questo elenco.

2. Monitoraggio del sonno

Se indossato di notte, l’Apple Watch misurerà automaticamente la durata e la qualità del sonno, scomponendolo in fasi in modo da poter avere un quadro completo del tipo di riposo di notte. E non bisognerà fare nulla, l’orologio rileverà automaticamente il sonno in base alla frequenza cardiaca.

3 Display sempre accesso

Per ottimizzare la durata della batteria, Apple ha fatto in modo che il display dell’Apple Watch si attivi soltanto quando viene sollevato il braccio, il gesto tipico di guardare l’ora. Tuttavia, almeno dal punto di vista estetico, avere al polso un orologio con un quadrante tutto nero non è il massimo. Del resto, i vari produttori di orologi “tradizionali” fanno a gara a chi realizza il quadrante più bello, così un Apple Watch con il display sempre attivo sarebbe una novità decisamente interessante.  

4. Supporto Android

Secondo alcuni analisti, in futuro le vendite di Apple Watch supereranno quelle dell’iPhone. Perchè possa realizzarsi una previsione del genere, è necessario che l’orologio sia venduto anche agli utenti del lato oscuro dell’informatica mobile. Del resto, anche l’iPod inizialmente era compatibile solo con il Mac, essendo praticamente sconosciuta la Firewire sui PC-Windows, e la USB1.0 non offriva la velocità necessaria per trasferire le canzoni dal computer. Quando però arrivò la USB 2.0, Steve Jobs non ci pensò due volte per adottarla anche sull’iPod, che così divenne il fenomeno di massa che tutti conosciamo. Il supporto per Android, sarebbe come la USB 2.0 per l’iPod.

Approfondimenti:

Argomento: Apple Watch, Spider-Mac

Commenti (2)

RSS commenti

  1. Tonino ha detto:

    Ottimo. Se così fosse, questa è la volta buona per il mio primo Apple Watch.

Aggiungi un commento