iPhone Xs e iPhone Xs: prenotare ora oppure aspettare l’iPhone Xr?

14 settembre 2018 ore 08:41 | di | 10 commenti

A partire dalle ore 9:01 di oggi, su Apple Store è possibile prenotare gli iPhone Xs e iPhone XS Max. Ma, la prima volta, Apple quest’anno ha presentato anche un terzo modello di smartphone, l’iPhone Xr.

I tre nuovi iPhone sono molto simili per caratteristiche hardware. Tutti hanno il nuovo e potentissimo processore A12 Bionic, il primo realizzato con il processo di produzione a 7 nanometri. Senza entrare troppo nei tecnicismi, è sufficiente sapere che questo tipo di processore offre prestazioni nettamente più elevate rispetto al precedente, ma garantisce anche un ridotto consumo energetico che si traduce in una maggiore autonomia della batteria rispetto sempre ai modelli dell’anno scorso.

Anche la fotocamera frontale è più o meno la stessa: 12 megapixel con possibilità di scattare foto con effetto Bokeh (o profondità di campo), ma mentre gli iPhone Xs e Xs Max hanno due lenti, l’iPhone Xr na ha una sola, il grandangolare, e non anche il teleobiettivo (in pratica non è disponibile lo zoom 10x).

Tutti e tre gli iPhone sono ora dual Sim, una funzionalità che però verrà introdotta solo con un aggiornamento che dovrebbe arrivare prima della fine dell’anno.

Apparentemente, l’unico criterio di scelta è il tipo di display e la grandezza, OLED da 5,8” e 6,5” sugli iPhone Xs e Xs Max, rispettivamente, mentre a retroilluminazione LED da 6,1” sull’iPhone Xr, che però non ha il 3D Touch.

Forse, un altro elemento che può condizionare la scelta è il prezzo:

iPhone XR 64GB €899          iPhone Xs 64GB: €1.189      iPhone Xs Max 64GB: €1.289

iPhone XR 128GB €949        iPhone Xs 256GB: €1.359    iPhone Xs Max 256GB: €1.459

iPhone XR 256GB €1.059     iPhone Xs 512GB: €1.589    iPhone Xs Max 512GB: €1.689

Probabilmente, la cosa migliore sarebbe recarsi personalmente presso un Apple Store e provare tutte e tre i nuovi smartphone, considerando però che l’iPhone Xr sarà lanciato sul mercato solo il 26 ottobre.

Approfondimenti: , , ,

Argomento: iOS

Commenti (10)

RSS commenti

  1. Gabriele ha detto:

    Visto che in Cina saranno venduti i nuovi iPhone realmente dual sim (senza la sim virtuale), se uno compra uno di quei telefoni poi si può usare anche in Europa normalmente con due sim? O ci sono delle differenze nelle antenne presenti sul modello cinese?

    • Stefano Donadio ha detto:

      Lo puoi usare anche in Italia, ma avrai solo 1 anno di garanzia Apple contro i 24 mesi se acquistato in Italia. In più, il modello venduto in Cina ha 1 solo alloggiamento per due SIM, e per passare all’altra bisogna estrarre la slitta e girarla, se non ho capito male.

  2. Gabriele ha detto:

    Sì ho visto che le due sim sono una sopra l’altra in pratica, ma spero che non si debba girarla ogni volta!!

  3. Mauro ha detto:

    Avrei bisogno di un consiglio: sono indeciso se prendere un iPhone XR o un X dell’anno scorso (nuovo), il prezzo è pressappoco lo stesso. iPhone XS non lo considero perché non mi sembra ci siano grosse migliorie rispetto ad iPhone X. Vengo da iPhone 6. Che fare? 🤔

    • MelaVerde ha detto:

      Prendi X, oled più definito, due fotocamere, acciaio e via dicendo, in street price costa meno di Xr. Poi A12 potrebbe anche essere superpotentissimo ma anche A11 è avanti di due anni nel mercato.

      Xr solo se vuoi lo schermo leggermente più grande ma non cambia nulla alla fine, 5,8-6,1

Aggiungi un commento