Disponibile LibreOffice 6.1.1.2, alternativa gratuita ma di qualità a Microsoft Office e iWork

15 settembre 2018 ore 10:01 | di | 0 commenti

LibreOffice è la prima applicazione che dovrebbe venire in mente per chi cerca una alternativa gratuita, ma di qualità a Word, Excel, PowerPoint, Access (database) ed anche un buon software per il disegno vettoriale.

l supporto per i più recenti formati di Microsoft Office in aggiunta al suo formato ODT nativo insieme al costo della suite rende LibreOffice la soluzione ideale per gli studenti e le organizzazioni che utilizzano formati aperti e applicazioni open-source.

Dalla finestra principale di LibreOffice si può scegliere tra sei diversa applicazioni per l’ufficio e se si ha familiarità con Microsoft Office o iWork di Apple, non si incontrerà alcuna difficoltà a riconoscere e utilizzare la maggior parte delle funzioni e opzioni. Writer è l’equivalente di Microsoft Word e Pages di Apple, Calc è l’alter ego di Excel e Numbers, mentre Impress è simile a Keynote e PowerPoint.

LibreOffice gestisce bene tutti i documenti anche con una formattazione “semplice”, qualche problema si potrebbe avere con alcune formattazioni più complesse e file con molti grafici.

Nel complesso, anche se LibreOffice potrebbe non essere una migliore alternativa a Microsoft Office o iWork di Apple per alcuni utenti, è la soluzione ideale per chi cerca una suite per l’ufficio libera o deve lavorare con documenti di diversi formati dispari o legacy.

Stando alle note di rilascio, LibreOffice 6.1.1.2 risolve oltre 120 bug.

Approfondimenti: , ,

Argomento: Mac

Aggiungi un commento