macOS Mojave: modificare foto, PDF, audio e video senza aprire alcuna applicazione

26 settembre 2018 ore 17:46 | di | 4 commenti

Direttamente sulla scrivania di macOS Mojave è possibile ruotare, ritagliare e modificare immagini e PDF, e persino tagliare file audio e video, senza aprire l’applicazione corrispondente. È sufficiente selezionare il file che si desidera modificare, premere la barra spaziatrice per attivare Quick View (Anteprima rapida) e fare click sul pulsante Modifica Modifica.

Ad esempio, se utilizzate la nuova funzionalità Pile della scrivania di Mojave, e sulla scrivania avete lasciato alcuni moduli in PDF da riempire e firmare, click sulla pila PDF, selezionate con un click il PDF che vi interesse e attivate Quick Look premendo la barra spaziatrice.

Modifica dal mac 

Con un click sul pulsante Modifica apparirà la barra degli strumenti, che varia a seconda del tipo di file. Per quanto riguarda i PDF, ci sono i consulenti strumenti per aggiungere annotazioni, forme, e per aggiungere la propria firma. Per duplicare qualsiasi forma, testo o firma, basta tenere premuto il tasto Opzione mentre trascinate un elemento; e si possono utilizzare le guide gialle per allineare gli elementi.

Modifica Mac file

Gli strumenti disponibili variano a seconda del tipo di file. Ad esempio per un file audio e video appare solo lo strumento per ridimensionare il documento.

Modifica Mac video

L’unico appunto che mi sento di muovere riguarda gli strumenti per la modifica delle immagini, infatti manca l’utilissimo pannello Regola colore di Anteprima (Strumenti/Regola colore) che permette di regolare esposizione, contrasto, luce, punto di bianco e molto altro ancora.

Mac modifica foto

In questo caso non rimane che premere il pulsante Apri con anteprima” che si trova a destra di quello Modifica.

Apri con

Se le modifiche che apportate non vi piacciono e desiderate ricominciare, click su Ripristina. Quando avete finito, fate click su Fine.

ATTENZIONE: non è possibile annullare le modifiche dopo la chiusura della finestra “Visualizzazione rapida”.

Approfondimenti: , , ,

Argomento: Mac, Tip macOS

Commenti (4)

RSS commenti

  1. Defcom 1 ha detto:

    Ho sempre pensato che mancasse una funzionalità del genere, per piccole modifiche al volo.

  2. Alessio Ferraro ha detto:

    …ma solo a me è lentissimo? batto la barra di spazio su un normale jpeg e aspetto da 3 a 5 secondi, in base alla dimensione del jpeg. Esiste un modo di ripristinare il vecchio Quicklook? Quello (in High Sierra) è sempre stato istantaneo, o comunque molto ma molto più veloce, in quanto faceva solo una cosa, mostrare il file. Lo preferirei, se proprio voglio fare un editing lo apro con Anteprima (che sul mio mac è istantaneo, anche su Mojave).

Aggiungi un commento