iPhone XS riduce il divario con il Galaxy Note 9 nella velocità LTE

| 2 ottobre 2018 | 0 commenti

flagship phones lte band 4 download performance

L’anno scorso, gli smartphone Samsung sono risultati nettamente più veloci rispetto agli iPhone per quanto riguarda la connessione LTE,  ma un nuovo test mostra che le prestazioni degli iPhone XS hanno colmato quasi del tutto questo divario.

Gli ultimi telefoni di punta di Apple includono alcune tecnologie che offrono connessioni LTE notevolmente più veloci a lungo attese dagli utenti.

Cellular Insights e PC Magazine hanno confrontato le prestazioni 4G di iPhone XS, Samsung Galaxy Note 9, Google Pixel 2 e iPhone X (è stata utilizzata una rete cellulare non disponibile in Italia).

610256 weak signal lte band 4 download performance

“In condizioni di segnale buono, Galaxy Note 9 e Google Pixel 2 con chip Qualcomm continuano ad essere ancora leggermente migliori rispetto all’iPhone XS Max. Ma quando il segnale si indebolisce, l’XS Max è davvero competitivo, dimostrando che è ben sintonizzato”, ha scritto Sacha Segan di PCMag.

Gli smartphone Android utilizzati nel test hanno tutti un modem Qualcomm, mentre gli iPhone utilizzano quelli prodotti di Intel. In particolare il nuovo XS utilizza il modem Intel d’ultima generazione XMM7560 prodotto con la tecnologia 14nm, più efficiente rispetto al 28nm del suo predecessore utilizzato sull’iPhone X. Qualcomm è stata in grado di offrire modem più veloci rispetto al suo concorrente per anni, ma sembra che Intel stia recuperando, probabilmente con l’aiuto anche da parte di Apple.

610255 iphone xs vs xs max lte band 4 download performance

Un altro motivo per cui l’iPhone XS è migliorato è l’adozione delle tecnologia MIMO 4×4, che offre il doppio del numero di antenne del MIMO 2×2 dell’iPhone X. Samsung e altre produttori di smartphone Android hanno adottato il MIMO 4×4 diversi anni fa, il che spiega perché erano molto più veloci.

Tag: , , , ,

Argomento: iOS

Aggiungi un commento