Samsung Galaxy Note 9 è un flop in Corea del Sud

| 16 ottobre 2018 | 9 commenti

Samsung ha annunciato che a 54 giorni dal suo lancio, ha venduto 1 milione di Galaxy Note 9 in Corea del Sud, mentre per il precedente modello, il Note 8, il traguardo di 1 milione di unità era stato raggiunto in soli 48 giorni.

Se si considera che il Galaxy Note 8 non ha riscosso un buon successo soprattutto a causa del pessimo ritorno d’immagine del Galaxy Note 7, che come noto è stato il primo cellulare nella storia delle telefonia ad essere ritirato dal mercato perchè prendeva fuoco, si può parlare di un clamoroso flop del Note 9 per altro “giocando in casa”.

Tuttavia, il Note 9 sembra vendere meglio del Galaxy S9, che sempre nella patria di Samsung ha raggiunto il milione di unità vendute in 60 giorni.

Samsung ha deciso di commercializzare il Galaxy Note 9 alla fine di agosto, in anticipo rispetto ai suoi predecessori, nel tentativo di distrarre i potenziali acquirenti degli iPhone XS e iPhone XS Max che sarebbero stati presentati all’inizio del mese di settembre nell’annunciato Special Event di Apple.

Tag: , ,

Argomento: iOS

Commenti (9)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Michele Stival ha detto:

    Sei un po’ al limite con questo commento (che infatti non ha avuto alcuna eco online…): 6 giorni di differenza non sono sufficienti a giustificare un “in SOLI 48 giorni.” Ne a scriverci sopra addirittura un articolo.

    • Michele Stival ha detto:

      Così giusto per dire le due facce della stessa medaglia … “Il Note 9 sembra un successo, almeno in Korea: Samsung ne ha venduti 1 milione in soli 54 giorni, meglio dei Galaxy S9” https://www.androidgalaxys.net/samsung-note-9/galaxy-note-9-vendite-successo-korea/ 😉

      • Stefano Donadio ha detto:

        Se leggi attentamente l’articolo, non è stato scritto che il Note 9 è un flop perchè ha impiegato 6 giorni in più rispetto al Note 8 per raggiunge il milione di unità vendute, ma perchè ha venduto di meno del Note 8 che è stato un flop, e il Note 9 non ha risentito del pessimo ritorno d’immagine del Note 7 che esplodeva.

        Per quanto riguarda il Galaxy S9, l’ultima trimestrale di Samsung ha fatto registrare un calo della divisione mobile proprio per la scarse vendite del suo top di gamma, che è anche uno dei motivi del lancio anticipato del Note 9.

        Infine, per quanto riguarda l’opportunità o meno di scrivere questi articoli, allora bisogna avvisare Samsung di non rilasciare i comunicati stampa.

        • Michele Stival ha detto:

          “Samsung Galaxy Note 9 è un flop in Corea del Sud […] per il precedente modello, il Note 8, il traguardo di 1 milione di unità era stato raggiunto in *SOLI* 48 giorni.”

          “Il Note 9 sembra un successo, almeno in Korea: Samsung ne ha venduti 1 milione in *SOLI* 54 giorni […]”

          Senza voler fare polemica, ovviamente: è solo una constatazione da utente imparziale: a volte basta spostare una sola parola per stravolgere il senso giornalistico di una frase 😉

      • Massimiliano ha detto:

        Ah ah ah, Michele Stival, un altro fan boy Samsung:

        Note 8: 48 giorni per raggiungere 1 milione di unità vendute

        Note 9: 54 giorni per raggiungere 1 milione di unità vendute

        Galaxy S9: 60 giorni per raggiungere 1 milione di unità vendute

        Ma se il Note 8 che ha venduto di più di tutti ed è stato un flop, come si può mai arrivare a scrivere che il Note 9 è un sucecsso perchèp ha venduto più dell’S9

        • Michele Stival ha detto:

          Scusa perchè mi stai etichettando come fanboy? Mi sembra di aver evidenziato come sia sufficiente, in certi comunicati stampa e negli articoli, cambiare posto alla medesima parola per cambiare il significato.
          Ovviamente non darò seguito alla polemica, perchè Stefano devo moderare ogni singolo commento. E il tuo direi che è piuttosto sterile.

          • Massimiliano ha detto:

            E te l’ho scritto!!!

            Se il Note 8 è un flop, come può essere un successo di vendite il Note 9 che ha venduto meno? Perchè ha venduto più dell’S9 che ha sua volta ha venduto meno del Note 8?

            Azz!

          • Alessandro ha detto:

            L’interpretazione forzata è quella del sito che hai linkato. Se il Note 9 non ha superato le vendite del modello precedente, c’è poco da discutere o interpretare, perchè sarebbe un flop anche se il Note 8 avesse avuto successo. Un calo di vendite è un calo di vendite.

          • Monster ha detto:

            Il nuovo modello vende meno del modello che sostituisce ed è considerato un successo di vendite? Faboysimo all’ennesima potenza.

Aggiungi un commento