Disdetta TIM fisso: come evitare di pagare il modem e TIM Expert

| 22 ottobre 2018 | 36 commenti

Agcombo smart modem wifi adsl fibra timTIM ha deciso di modificare le condizioni contrattuali di alcune offerte di linea fissa dal 1° novembre 2018 con aumenti fino a €1,90 al mese. Per sapere se rientrate in questa rimodulazione dovete controllare nella sezione “Comunicazioni TIM per te” che si trova nella penultima pagina della bolletta del mese di settembre.

Come spiega TIM stessa, si ha il diritto di “recedere dal contratto o di passare ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, dandone comunicazione entro il 31 ottobre 2018”. Ma, se al contratto è legato l’acquisto a rate del modem o un altro servizio come TIM Expert, teoricamente si è costretti a pagare scegliendo se continuare con la rateazione mensile o in una unica soluzione.

Per quanto riguarda il modem FIBRA, dal momento che come noto non funziona su altre reti, è fondato sostenere che non sia giusto continuare a pagare le rate mensili, e dello stesso parere è anche l’AGCOM che oltre ad aver intimato ai gestori di consentire l’utilizzo di qualsiasi modem FIBRA, ha stabilito che l’utente può richiedere di restituire il modem senza pagare le rimanenti rate.

Sfortunatamente, al momento di pubblicare questo articolo, l’entra in vigore di questa delibera è stata posticipata. Tuttavia, visto che le regole stanno per cambiare, vale la pena tentare di procedere come se la delibera fosse già esecutiva, ed in caso di rifiuto del gestore ad interrompere il pagamento delle rate residue, avviare una procedura di conciliazione presso l’AGCOM che si svolge tutto tramite computer. Infatti, un po’ come avviene per le controversie su eBay, si scrivono le proprie motivazioni, il gestore risponde ed un arbitro stabilisce chi ha ragione.

Per quanto riguarda TIM Expert – una nuova spesa introdotta in sostituzione del pagamento del modem a rate che nel frattempo è diventato gratuito – trattandosi di un servizio obbligatorio collegato alla rete TIM, si può chiedere di non pagarlo perchè costretti a passare ad altro operatore in seguito alla rimodulazione del contratto da parte di TIM, e nel caso di rifiuto avviare anche in questo caso una procedura di conciliazione presso l’AGCOM.

Nel mio caso ho inviato una raccomandata con la richiesta per la restituzione del modem di cui dovrei pagare ancora 19 rate. Aggiornerò l’articolo non appena ci saranno novità.

Tag: , ,

Argomento: Varie dalla Rete

Commenti (36)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. mixio ha detto:

    Interessante, seguo. Sai se chi fa un abbonamento Fibra con Infostrada potrà fare lo stesso?

    • Stefano Donadio ha detto:

      Se ti riferisci al modem, una volta approvata la delibera, i vari gestori dovranno offrire la possibilità di restituire il modem se concesso a pagamento.

      • Vittorio ha detto:

        Buongiorno, il call center in genere riferisce che non vi è la possibilità di inviare il modem e bisogna continuare a pagarlo, una spesa assurda (sopra i 200€), io personalmente ho spedito (con ricevuta) il modem alla tim utilizzando il modulo che si trova sul sito ove è specificato l’indirizzo. Ovviamente ho bloccato i pagamenti.

  2. Giovanni Johnny Hammond Cavalliere ha detto:

    Ma per passare poi a quale operatore? CIoè: con quale operatore è disponibile la linea fibra dove c’è solo rete TIM e non anche Fastweb?

    • Stefano Donadio ha detto:

      In linea di massima, se c’è TIM ci sono anche gli altri operatori a cui TIM deve affittare la linea (FIBRA e ADSL) e anche l’assistenza tecnica. Poi Vodafone come FastWeb ha anche linee sue in alcune città.

  3. franca montanaro ha detto:

    con la bolletta di settembre 2018 TIM mi ha comunicato l’ennesimo aumento dal 1 novembre 2018, per cui ho deciso di recedere il mio contratto TIM FIBRA CASA il 31 ottobre , il problema resta il modem che vorrei restituire, ma leggendo nelle clausole dovrei continuare a pagare lo stesso (altre 40 rate), come di dovrei comportare? anche perché vorrei cambiare operatore telefonico. grazie

  4. Natale ha detto:

    Quindi per adesso hai solo inviato la raccomandata e rimani in attesa della risposta di TIM giusto? Solo in un secondo tempo, se dovessi avere risposta negativa, ti rivolgeresti al corecom (conviliaweb) ma dopo quanti giorni dall’invio della tua raccomandata? I canonici 30? Tim si può rifiutare di non disdire il contratto?

  5. Marco BeniniMarco ha detto:

    Dove trovo il modulo per fare disdetta della linea fissa?

  6. Angelo ha detto:

    Novità ? Io ho effettuato la procedura con il modulo di disdetta mediante raccomandata, specificando che non avrei continuato a pagare il modem data la sua inutilità.

  7. Domenico ha detto:

    Salve, ci sono novità in merito? C’è la possibilità di non pagare le rate residue del modem, seppur è in conto vendita, a seguita della disdetta?

  8. Enrico ha detto:

    ciao, hai avuto una risposta sulle rate residue?
    sono nella tua stessa situazione, ho chiuso una linea e avrei altri 3 anni di rate.
    Ho aperto una procedura di conciliazione, sono in attesa

    Grazie

    • Domenico ha detto:

      Ciao Enrico, se la domanda è rivolta a me, a detta della Tim bisogna pagare tutte le rate in quanto il modem è in conto vendita. Di Fatto, anch’io proverò a contestarle e vediamo cosa succede. Tu come hai aperto la proceduta di conciliazione?

  9. Enrico ha detto:

    Ciao ho aperto una contestazione sul portale conciliaweb perché mi avevano addebitato i costi di chiusure (non dovuti per i loro aumenti) e il saldo del modem (avevo chiesto di mantenere le rate). In precedenza avevo contestato la fattura tramite fax. Sono in attesa. Mi aspetto di dover pagare le rate fino alla decisione sul ricorso (ho letto che dovrebbe esserci entro agosto). Spero di risparmiare circa 150€ 🙂 vedremo

    • Domenico ha detto:

      Ciao, scusa il ritardo ma la risposta era nello spam. Ho fatto anch’io lo stesso tramite conciliaweb, vediamo come andrà a finire. Magari teniamoci in contatto su eventuali novità, speriamo di non dover pagare le rate restanti. Saluti

      • Enrico ha detto:

        da quel che ho capito fino alla prossima udienza (che dovrebbe essere entro l’estate) le rate sono da pagare….poi in teoria dovrebbe cessare tutto.
        vedremo…

  10. isi ha detto:

    Salve,io ho adsl Infostrada e l’unica offerta per passare a fibra fttc è l’offerta 24,99 con modem incluso e vendita abbinata a 5 euro al mese,se attivo l’offerta e wind rimodula posso restituire il modem senza pagare le rate residue?

  11. Alessandro ha detto:

    Buonasera, ho Tim Connect da 24,90 più 6,90 di Tim Expert per 48 rate…mi hanno proposto di passare ad un’offerta solo internet da 30 euro totali…ma in questo caso dovrò pagare le restanti rate del Tim Expert? Grazie

  12. Enrico ha detto:

    Dopo aver fatto ricorso al portale conciliaWeb mi è stato proposto di restituire il modem per avere il 50% sulle rate residue. Modem spedito a fine gennaio e entro il mese corrente mi dovrebbero completare la procedura con una nota di credito. vedremo cosa succederà

    La causa sul modem libero è in stallo fino a fine anno, quindi questa mi sembra la soluzione pià vantaggiosa per chiudere questa storia assurda del modem a rate

  13. ida lessi ha detto:

    tim expert è un espediente per fare pagare il servizio di assistenza PER 1 MESE E IO NON HO AVUTO NEMMENO ASSISTENZA PER INSTALLAZIONE. UNA VERGOGNA DI TIM ,che inventa sempre nuovi espedienti per fare pagare servizi che non sono richiesti.

    • Oliwia ha detto:

      Salve a me oggi arrivata dopo disdetta IA bolletta da pagare 307€ di Tim expert che manco ero a conoscenza. C’è un modo per non pagarla che è una truffa.

  14. Carol ha detto:

    Salve, c’è modo di non pagare le rate di TIM EXPERT? Ad agosto 2018, ho stipulato un contratto Fibra per telefono, l’operatore non mi ha comunicato questa spesa ulteriore. Sin dalla prima fattura ho contestato tramite fax l’addebito ingiusto (per me). Solo in data 30 maggio 2019, dopo diversi solleciti, mi hanno inviato Il contratto cartaceo. Loro continuano a dire che devo pagare, nel frattempo hanno sospeso il servizio in data 28/05/2019.

  15. Capocciona ha detto:

    io ho fatto la conciliazione su agcom ma secondo me sono una sola pure loro io sto aspettando la data della sentenza dal 15/03/2019….perche la tim da me vuole 32 rate del vecchio modem perche loro non sono stati in grado di fare un trasloco della linea, che a loro dire nn e possibile fare, ma non e vero. proprio per questo motivo mi hanno truffato 2 volte perche mi hanno fatto attivare una nuova linea omettendo di dover pagare per 48 mesi il pacchetto tim expert….adesso ho mandato segnalazione ad altro consumo almeno con loro puoi parlare con qualcuno….
    l’agcom non ha un numero dove poter chiamare e tu aspetti invano che siano loro a dirti qualcosa … ogni tanto ancora entro nella loro pagina ma non e cambiato nulla…..che schifo

    • Domenico ha detto:

      Non demordere, seppur io avessi una situazione diversa dalla tua, anch’io ho proposto reclamo tramite Agcom. Alla fine in conciliazione, durata si e no 3 minuti, il rappresentante della Tim mi ha proposto lo storno della fattura che a mio avviso non dovevo pagare, che ovviamente ho accettato.
      Quindi attendi serenamente l’udienza è fai valere le tue ragioni.
      In bocca al lupo!

  16. Carolina ha detto:

    Anch’io ho fatto una segnalazione all’ AGCOM tramite modello D, ma non mi hanno mai risposto.

Aggiungi un commento