Sponsorizzata da Samsung, celebrità russa usa iPhone e ora deve $1,6milioni di danni ai coreani

| 25 ottobre 2018 | 1 commento

Ksenia Sobchak iPhone X

Nel tentativo di contrastare la popolarità sempre crescente degli iPhone di Apple, Samsung da tempo sponsorizza personaggi famosi con la speranza che i rispettivi follower prendano esempio e quindi acquistino gli smartphone Galaxy.

Ksenia Sobchak una politica, conduttrice televisiva, giornalista e attrice russa ha sottoscritto un contratto milionario con Samsung per utilizzare in pubblico il Galaxy S9, tuttavia nel corso di una recente trasmissione televisiva, durante una pausa, ha adoperato un iPhone X, che è esattamente lo smartphone che i coreani non avrebbero voluto che il pubblico vedesse usare dalla giornalista. Sfortunatamente, Ksenia Sobchak, troppo presa a scrivere un messaggio, non si è accorta che la trasmissione era ripresa, e tutti hanno potuto vedere il momento in cui ha nascosto l’iPhone X sotto un foglio, anche i dirigenti di Samsung.

Dal momento che per contratto era obbligata a utilizzare solo smartphone Galaxy nelle apparizioni pubbliche, Sobchak è stata citata in giudizio da Samsung che chiede non meno di $1,6 milioni come risarcimento danni.

Per quel che vale, Ksenia Sobchak, non non è la prima e certamente l’ultima celebrità che viene sponsorizzata per usare un determinato telefono, ma viene scoperta ad usarne un altro. Queste gaffe sono ricorrenti, ma quel che fa sorridere è che quasi sempre lo smartphone “impostore” è l’iPhone di Apple.

Tag: ,

Argomento: iOS

Commenti (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. MelaVerde ha detto:

    tanto Samsung ci guadagna più con la multa che con la vendita del telefono stesso XD

Aggiungi un commento