Moof! Vodafone FIBRA non funziona, chiedete l’indennizzo di €10 al giorno

| 16 novembre 2018 | 13 Comments

USRobotics 56KTentando di evitare l’ennesima rimodulazione di TIM, a maggio mi sono avvalso della facoltà di recedere senza penali e così sono passato a Vodafone FIBRA, circa €25 contro i quasi €50 dell’ex Telecom Italia.

Tutto è andato bene fino al primo guasto: dal 26 ottobre è stata aperta una segnalazione per continue disconnessioni con “picchi” di velocità da modem 56K anni ’90, terminate poi nella completa assenza di linea.

Il problema è che sul cosiddetto “ultimo miglio” della linea può intervenire solo TIM perchè è il proprietario, e tutto quello che può fare Vodafone è sollecitare. Naturalmente, TIM non ha fretta di risolvere il guasto perchè questo discredita il concorrente agli occhi dell’utente, che così è indotto a tornare a TIM, ed è esattamente quello che sto per fare, per quanto le mie simpatie vadano a Vodafone che in questa situazione ha le mani legate da una assurda legislazione.

Fermo restando che non esiste una somma sufficiente che possa ripagare la scomodità di non avere internet a casa, secondo la Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Italia S.p.A. Anno 2018 si ha diritto ad un indennizzo così calcolato:

Vodafone si impegna ad eliminare eventuali irregolarità funzionali del servizio entro il quarto giorno lavorativo successivo a quello in cui è pervenuta la segnalazione.

Indennizzo: € 10 per ogni giorno di ritardo (fino ad un massimo di € 150)

Ve lo segnalo perché l’assistenza Vodafone offre uno sconto variabile sul canone, a me sono stati offerti due mesi gratuiti, circa €50 rispetto ai €150 a cui ho diritto.

Moof! è una rubrica di Spider-Mac in cui trovate brevi pensieri, URL cui andare per documentarvi meglio, un software da scaricare, insomma tante piccole cose che hanno sempre a che fare con il mondo Apple, ma raccontate in un articolo “leggero” che può essere uno spunto di riflessione o di polemica, una provocazione.

Tag: , , ,

Argomento: Moof!

Commenti (13)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. fabioferrero ha detto:

    Riguardo alla connessione ad internet, ho sentito sempre parlare abbastanza male di Vodafone, che invece vanta una rete cellulare ottima. Personalmente non sceglierei mai TIM. Sono contento di fastweb che al momento vanta un’assistenza ottima. In alternativa valuterei qualche provider trasversale tipo https://www.ehiweb.it/adsl-fibra

    Ps. nel footer c’e’ scritto 1998-2017…

    • Stefano Donadio ha detto:

      Ho avuto Fastweb, non so se le cose sono cambiate, ma assistenza in caso di guasto così ha funzionato nel mio caso: bisognava chiamare un numero, e indicare una fascia d’orario in cui farsi trovare a casa per essere contattati da un tecnico. Una scomodità inenarrabile.

  2. Carlo B. ha detto:

    Anch’io sono molto contento dell’assistenza tecnica di Fastweb, che fornisce fibra nella mia cittadina di 18 mila abitanti (Fossano, CN). Si tratta di FTTC che raggiunge gli 80 Mbs in down pur essendo la mia abitazione situata a circa 450 mt dal cabinet.
    Fino a giugno ero con TIM, con buon livello di soddisfazione, ma ho deciso di passare a Fastweb per i prezzo decisamente più basso e per la trasparenza della tariffa.

  3. Daniele ha detto:

    MI spiace per le tue disavventure, ma sinceramente non mi stupisce… personalmente come ho già avuto modo di scrivere, ho cattivissime esperienze con Vodafone…. alcune disavventure anche con Tim …. attualmente ho un contratto Fastweb che, a parità temporale con gli altri 2 fornitori di internet su fisso, non mi sta dando problemi

  4. Davide B. ha detto:

    Personalmente dopo disavventure da ultimo miglio con Vodafone sono passato a Tiscali 4g. Fenomenale e a meno di 25 euro al mese.

    • Stefano Donadio ha detto:

      Se non è una linea di proprietà di Tiscali, il caso di guasto tutti i problemi dell’ultimo miglio si ripresenteranno come per Vodafone, che come Tiscali offre la Fibra a €25/mese

      • Massimo ha detto:

        Anche mia moglie ha una linea 4g e ti assicuro non ha problemi con l’ultimo miglio, perché, per quanto riguarda la linea, non si appoggia sulla rete Tim ma su ponti radio dedicati, l’unico problema, risente da quanti utenti sono collegati, in notte tempo ho testato la linea a 96 mbs in down e oltre 7mbs in up.
        Meglio che della linea di casa.

  5. Sauro ha detto:

    Ho avuto problemi con Tim, ho la “fibra”, cadeva il segnale. Avvertiti alle 18:25 di giovedi 15, venerdi 16 ore 18:00 sembra tutto ok e sembra piu veloce….che fare spendere meno per poi avere intoppi nel famoso ultimo miglio o pagare più ?…. Ad Arezzo nella mia zona passano per portare l’ armadio fibra nel condominio e quel punto spero che in Italia non esista l’ ultimo miglio.

  6. Alessandro ha detto:

    Ma come?!? Dopo tanta pubblicità di Vodafone, l’azienda più indegna per i suoi comportamenti vergognosi e furbastri, adesso leggo lamentele? Come ho già detto, io non andrò mai più con Vodafone, né per il mobile (tralascio gli epiteti) né tantomeno per un servizio delicato e con mille vincoli contrattuali come il fisso. E, come non bastasse la mia personale esperienza, c’è quel che mi hanno riferito, negli anni, i clienti della mia attività: quando ti acchiappano, ti ammanettano e il loro servizio, nonostante le “chiavette”, è penoso.

    • Stefano Donadio ha detto:

      Se leggi attentamente l’articolo, il problema è che TIM non manda il tecnico a riparare il guasto, e questo capita con Vodafone, Tiscali, Infostrada o qualsiasi altro gestore che non ha una linea propria, cioè il 90% dei casi.

  7. Roberto ha detto:

    Buongiorno.Attivato Vodafone Fibra dal 5 novembre.Per adesso nessun problema da segnalare.Mi hanno anche aperto una segnalazione dicendo che la linea non era stabile.Il giorno dopo mi ha contattato un tecnico della Telecom dicendo che era tutto a posto!!Per me non ci sono differenze sostanziali…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *