Suggerimenti per un uso ottimale del Wi-Fi

4 dicembre 2018 ore 16:42 | di | 1 commento

Nome Wi Fi

Se fate click sull’icona Wi-Fi nella barra dei menu del Finder, probabilmente visualizzerete un elenco più o meno lungo delle reti Wi-Fi intorno a voi, e naturalmente non è una buona cosa perchè le prestazioni della vostra rete potrebbero subire delle interferenze o essere soggetta a problemi di vario genere. Di seguito trovare 7 consigli facili da mettere in pratica che vi aiuteranno a sopravvivere nella giungla del Wi-Fi.

1. Nome univoco per la rete

Scegliendo un nome univoco la vostra rete non entrerà in conflitto con i nomi delle reti Wi-Fi nelle vicinanze, situazione che potrebbe impedire al proprio Mac di accedere automaticamente alle reti Wi-Fi a cui aveva già acceduto. Evitate di utilizzare nome come Casa Wi-Fi, il nome del modem, nomi famosi e così via.

2. NON utilizzare un nome di rete nascosto

Le reti nascoste non forniscono sicurezza aggiuntiva e possono causare problemi in termini di prestazioni e affidabilità ai client wireless.

3. Sicurezza WPA2 Personal

Attualmente, WPA2 Personal offre la sicurezza maggiore per i prodotti Wi-Fi ed è consigliata a
tutti gli utenti. Se i dispositivi Wi-Fi di cui si dispone sulla rete sono obsoleti e non supportano quindi
WPA2 Personal, una seconda buona opzione è costituita dalla modalità WPA/WPA2 (definita
spesso “modalità WPA mista”).

4. Password sicura

Quando configurate la password della rete Wi-Fi, assicuratevi di sceglierne una sicura, che non sia
facile da indovinare.

5. Utilizzare la banda 5 GHz

La banda di 5 GHz fornisce una larghezza di banda di gran lunga maggiore per le reti Wi-Fi
rispetto alla banda di 2,4 GHz ed è solitamente meno suscettibile di interferenze da parte di altri
apparecchi e dispositivi wireless. In alternativa, prendete in considerazione l’uso di un router wireless
dual band.

6. Automatico

Per una prestazione ottimale, scegliete Automatico per fare in modo che il router Wi-Fi selezioni il
canale migliore. Se il router non supporta questa modalità, dovrete selezionare un canale
manualmente.

7. Canale Wi-Fi occupato

La rete Wi-Fi attuale sta funzionando su canali utilizzati da molte altre reti Wi-Fi vicine. Questo
potrebbe portare a scarse prestazioni Wi-Fi o ad una connessione Wi-Fi inaffidabile.

Di solito, riavviando il router wireless, viene scelto automaticamente il canale migliore da utilizzare. In
questo modo il problema potrebbe risolversi.

In alternativa, provate a configurare il router wireless perché utilizzi 5 GHz invece di 2,4 GHz quando
possibile (alcuni dispositivi supportano solo i canali a 2,4 GHz).

Approfondimenti:

Argomento: iOS, Mac

Commenti (1)

RSS commenti

  1. iRicky66 ha detto:

    Io ho nominato la mia rete : Rete Wi-Fi dei vicini di casa.

Aggiungi un commento