Mojave: quando non è possibile eliminare l’installer di macOS High Sierra

5 dicembre 2018 ore 16:11 | di | 10 commenti

Senza nome

Il lettore Alessio si trova alle prese con un bizzarro problema, e via email chiede:

Ciao Stefano, vorrei un aiuto se possibile, sto cercando di eliminare il file di installazione di maOS High Sierra dal mio MacBook con installato Mojave. Ti mando uno screenshot per capire di cosa parlo. Se lo trascino nel cestino e poi cerco di svuotarlo di dice che non è possibile. Spero che tu mi possa aiutare.

Questo tipo di problema non è documentato da Apple, ma a quanto pare, per qualche misterioso motivo, dopo aver effettuato l’aggiornamento a Mojave, se presente l’installar di High Sierra viene riconosciuto come un elemento del sistema operativo e quindi non può essere cestinato. Per aggirare il oproblem bisogna disabilitare momentaneamente il System Integrity Protection (SIP), un sistema di protezione che impedisce di modificare il sistema operativo.

1. Riavviare il Mac tenendo premuto ⌘-R (per accedere alla partizione di recupero)

2. Click “Utility” in alto e poi scegliere Terminale

3. Digitare il seguente comando csrutil disable  e poi premere Invio

4. Dal menu  scegliere Riavvia

5. Eseguito il login del proprio account, svuotare il Cestino

Infine, bisogna ripetere i punti da 1 a 4 ma nel Terminale questa volta il comando da digitare è csrutil enable seguito sempre da Invio.

Approfondimenti: , ,

Argomento: Mac

Commenti (10)

RSS commenti

  1. Luca ha detto:

    Ciao scusa la domanda ma io che ho un MacBookPro late 2013 , ho sul Mac tutti gli installer dei vari sistemi eredo cui ho fatto upgrade, io ho sempre aggiornato direttamente da App Store.
    Grazie in anticipo

  2. soloun2014 ha detto:

    Ciao Stefano scusa se mi inserisco nella discussione io ho un probbema diverso.dopo l’installazione pulita di Mojave sul mio iMac late 2014 mi sono accorto che time machine eseguito su airport time capsule 3th non mi carica piu nessun backup eseguito prima dell’aggiornamento riesco a recuperarli solo entrando in airport dal fainder che lo vede come hd di rete.
    Un saluto e grazie

    • Stefano Donadio ha detto:

      Se ho capito bene la domanda, vuoi ristabilire la continuità con i backup precedenti all’installazione pulita, se è così:

      1. Lancia il Terminale (Applicazioni/Utility) e digita questo comando

      sudo tmutil inheritbackup

      2. Premi la barra spaziatrice 1 volta

      3. Trascina nel Terminale Nome computer.sparsebundle che trovi all’interno della Time Capsule

      4. Premi invio e digita la password se richiesta.

  3. Paolo ha detto:

    Prima di tutto grazie per l’aiuto, un chiarimento riguardo al punto 3 posso anche scriverlo il comando o devo necessariamente trascinarlo

  4. Daniele ha detto:

    Grande! Ha funzionato!

Aggiungi un commento