Samsung reinventa il notch, ma è orribile

5 dicembre 2018 ore 11:24 | di | 2 commenti

Samsung notch

La famigerata tacca dell’iPhone X è qualcosa che si ama o si odia, a qualcuno piace perchè, almeno fino a quando non è stata copiata dai vari prodottuttori di smartphone Android, era un segno distintivo dello smartphone Apple, per altri il notch è semplicemente brutto.

Tuttavia, Samsung ha deciso di mettere tutti d’accordo con una a interpretazione della tacca che francamente più brutta non poteva essere: in alto a destra del display, tra l’altro con l’obiettivo della fotocamera frontale spostato in questa posizione, i selfie e le videoconferenze saranno un po’ più complicati.

È il caso di precisare che il dispositivo in questione è solo un prototipo che è apparso nel corso dell’evento Snapdragon Technology Summit, durante il quale Qualcomm ha annunciato la nuova tecnologia 5G, sviluppata in collaborazione anche con Samsung.

Secondo molti, il prototipo con la tacca asimmetrica non è altro che il Galaxy S10 che verrà presentato all’inizio dell’anno prossimo per celebrare il decennale del lancio della prima copia dell’iPhone, pardon, del Galaxy.

I coreani hanno sempre affermato che non avrebbero prodotto uno smartphone con la tacca stile iPhone X, e spostandola tutta a destra manterrebbero la promossa.

Approfondimenti: , , ,

Argomento: Varie dalla Rete

Commenti (2)

RSS commenti

  1. Matteo ha detto:

    È inaccettabile anche per un prototipo…

  2. LucaS ha detto:

    Mah, non trovo brutto a prescindere che sia spostata a lato.
    Trovo brutte 2 cose.
    1) la barra superiore decisamente evidente è presente, e più alta della stessa fotocamera cosa che fa domandare perchè quindi l’abbiano sposta in altra zona ancora più ampia.
    2) l’area notch è amplissima, più del doppio della barra stessa, tutto quello spazio sotto la fotocamera a cosa servirebbe ?

    Fatta così è decisamente “evidente” e pare inspiegabile.

Aggiungi un commento