A partire dalle ore 18 sarà possibile effettuare l’elettrocardiogramma dall’Apple Watch 4

6 dicembre 2018 ore 15:00 | di | 5 commenti

Alle ore 18 in punto, i server di Apple inizieranno a distribuire watchOS 5.1.2 che porta in note una novità rivoluzionaria: la possibilità di effettuare l’elettrocardiogramma (ECG) dall’Apple Watch 4.

Ma, dal momento che con questa funzionalità l’orologio di Apple diventa a tutti gli effetti un dispositivo medico, Cupertino sta chiedendo l’autorizzazione alle competenti autorità sanitarie dei vare Paesi, e al momento solo la Food and Drug Administration (FDA) americana ha concesso il suo nulla osta, quindi l’ECG sarà disponibile unicamente per il mercato statunitense.

L’Apple Watch 4 sarà così il primo elettrocardiogramma “consumer”. Gli ECG si potranno effettuare lanciando l’app Salute e appoggiando il dito sulla corona digitale. I risultati vengono salvati sempre nell’app Salute, e possono essere condivisi con il proprio medico per sapere se ci sono anomalie. 

Tuttavia, seppur flebile, c’è la speranza di poter abilitare l’ECG anche al di fuori degli Stati Uniti con un piccolo “trucchetto”. Una volta effettuato l’aggiornamento watchOS 5.1.2, dall’iPhone bisogna lanciare l’app Watch,  selezionare la sezione Apple Watch in basso a sinistra, poi Impostazioni/Generali/Lingua e Zona/Zona e dal menu di quest’ultimo scegliere Stati Uniti. Funzionerà? Lo sapremo alle 18 di oggi.

Apple Watch ECG Italia Apple Watch ECG Italia Zona

Approfondimenti: , , , , ,

Argomento: Apple Watch

Commenti (5)

RSS commenti

  1. maccannoMario ha detto:

    Speranza vana, non funziona neanche inserendo come zona gli Stati Uniti anche nell’iPhone, oltre che nel Watch. Mi sa che bisogna aspettare…

  2. Tonino ha detto:

    Non capisco perché non possa essere possibile farsi l’ecg in Italia. Cioè, se io volessi comprare una cinesata per misurare la pressione, alla sanità italiana cosa gliene può fregare? Sono affari miei mica devo devo dimostrare l’ufficialità? Se i risultati sono sballati (e i misuratori di pressione elettronica sono quasi tutti sballati), cosa succede? Se invece i risultati devono essere attendibili per delle pratiche, non certo mi affido ad un orologio (nel caso di un ecg) o del misuratore di pressione elettronico (nel caso della pressione), e quindi vado dallo specialista.

    Quindi non capisco perché deve esserci qualcuno che debba rilasciare autorizzazioni per misurazioni casalinghe visto la non attendibilità dei risultati rispetto a strumenti costosi professionali. Oppure Apple crede davvero che un orologio possa sostituire apparecchiature costose e sostituirsi alla professionalità dei medici che, in aggiunta, usano apparecchiature professionali? Non so se sono riuscito a farmi capire.

  3. LeNny ha detto:

    Pare faccia stato dove è stato acquistato… Ci sono europei che hanno acquistato l’Apple Watch in USA e ora a casa in Europa l’ECG funziona perfettamente. Queste per ora sono le sole informazioni che girano sul forum ufficiale.

    Saluti. 🙂

  4. Walter ha detto:

    Ciao a me non funziona, Watch preso in USA , iPhone in Italia . Ho cambiato stato ma non mi appare nulla di nuovo e appoggiando il dito non succede nulla.

Aggiungi un commento