Utilizzare i 49 suoni di Mac OS 9 come avvisi per Mac e suonerie per iPhone

| 2 gennaio 2019 | 5 commenti

Mac OS Classic Sound Pack (freeware) è una collezione di 49 suoni che come si può facilmente intuire dal nome, erano inclusi fino a Mac OS 9. Poi con l’avvento dei sistemi X, Apple ha limitato il suoni di avviso ad appena 14.

I nostalgici e gli appassionati di retrocomputing possono aggiungere facilmente i suoni “classic” sia al proprio Mac, sia all’iPhone, infatti nel file di download è inclusa anche la versione in formato .m4r.

Come aggiungere i suoni al Mac

Copiate i suoni in Home/Libreria/Sounds. Per chi ha Lion e successivi, click sull’icona del Finder nel Dock, premete e tenete premuto il tasto opzione (alt), e in alto dal menu “Vai” selezionate “Libreria”, quindi cercate la cartella Sound. Poi, andate in Preferenze di Sistema/Suoni/Effetti sonori e selezionate l’avviso che più vi piace (quelli aggiunti sono contrassegnati dalla scritta “Ad hoc”).

Suono ad hoc

Come aggiungere i suoni all’iPhone

Per aggiungere le suonerie al proprio iPhone, il più pratico è utilizzare iTunes. Collegate l’iPhone al Mac, aprite iTunes, click sull’icona del telefono che appare a destra del selettore delle librerie multimediali in alto a sinistra, quindi dalla colonna laterale, sezione “Sul dispositivo” evidenziate con un click “Suonerie”, quindi trascinate la suoneria nel riquadro che si trova a destra (potete trascinare anche l’intera cartella M4R che trovate nel file di download). Premete il pulsante “Sincronizza”.

IPhone iTunes suonerie

Tag: , , ,

Argomento: iOS, Mac

Commenti (5)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. maurocon78 ha detto:

    Grazie 🙏🏻😊

  2. Tonino ha detto:

    Ottimo. Sono molto appassionato di questi suoni, anche perché, per alcuni programmi musicali (ma anche giochi), uso ancora OS 9 Classic. Lo ammetto: sono anche un po’ nostalgico. Grazie per la segnalazione 😊

  3. Tonino ha detto:

    Ciao Stefano, volevo chiederti se questi suoni potevo aggiungerli all’iPhone usando iMazing Mini anziché iTunes. Ho comprato questo programma ma ancora non lo utilizzo, e l’ho comprato più che altro perché (a detta da chi me l’ha proposto), salverebbe le chat di WhatsApp e simili (cosa che non fa il backup di su iTunes, a parte iCloud). Grazie

Aggiungi un commento