Il nuovo Samsung Galaxy S10 è nato lento

17 gennaio 2019 ore 08:00 | di | 1 commento

Prestazioni Samsung GalaxyS10

Samsung ha in programma di lanciare il prossimo 20 febbraio il suo nuovo smartphone top di gamma Galaxy S10+, e come spesso accade in questi casi, in Rete sono già apparsi i test sintetici effettuati con Geekbench 4.

Anche sa non è una novità – i processori A-serie di Apple sono generalmente più veloci rispetto a quelli di Qualcomm che utilizza Samsung – lo Snapdragon 855 che equipaggia il Galaxy S10+ con ben 6GB di RAM si può quasi dire che “nasce lento”. Infatti, nel test singolo core ha ottenuto il punteggio 3413 (contro i 4797 dell’A12 Bionic dell’iPhone XS), mentre nella prova multi-core lo Snapdragon 855 si è fermato a 10256 (A2 Bionic 11264).

Il motivo di questa differenza si spiega con il fatto che Apple è licenziataria per i processori ARM, che personalizza anche in base alle altre caratteristiche hardware dei suoi dispositivi, e naturalmente il software, raggiungendo così quella perfetta integrazione che gli smartphone Android non riescono ad offrire.

Infine, i processori di Apple garantiscono anche una migliore efficienza energetica, pur essendo in media due volte più veloci dei chip Android. 

Approfondimenti: , ,

Argomento: iOS

Commenti (1)

RSS commenti

  1. MelaVerde ha detto:

    “ma l’Exynos è più potente!!!1!!111oneon!!” il discorso è che non è possibile spendere tanti tanti soldi per prodotti che sulla carta non sono davvero al top (cavolo un Pocophone costa 300€ ed ha l’845 come tutti gli altri superprezzati) e come esperienza utente di certo non c’è l’ottimizzazione di Apple (Apple è sempre stata criticata per un hardware sulla carta inferiore, ma hanno sempre funzionato meglio nonostante tutto, ed ora non è nemmeno inferiore sulla carta).

    Perché dovrei comprare uno delle apparenti 4 versioni di S10? Nascono vecchi di 6 mesi e navigano in mezzo a concorrenza altamente agguerrita, ormai ci sono telefoni talmente buoni che anche un Oneplus a 500-600€ pare troppo.
    E’ Android, il solito android, identico fra tutti i telefoni android, spendo 150€ ed ho un prodotto che fornisce un’esperienza utente magari anche migliore di certi marchi blasonati da un testone. Con Apple invece anche un 5s o un 6 si comportano molto bene, però se compro Xs ho un mondo intero rispetto ad un 5S da 150€ .

    Le opinioni sul valore e sui prezzi saranno pure molto soggettive, ma un iphone da 1000€ vale molto di più di un andorid da 1000€ (700-800-900€), ed un android da 200€ vale molto di più rispetto ad un android da un prezzo oltre 500€ perché tanto è quello e basta, se volete una buona fotocamera compratevi una dslr non cercate le differenze in prodotti che si basano sugli stessi hardware e sullo stesso sistema operativo programmato al ribasso per girare su telefoni da 100€ che non sono mai stati top di gamma.

Aggiungi un commento