Il sistema veloce e velocissimo per creare un promemoria su Mac

| 21 gennaio 2019 | 3 commenti

Promemoria Mac

L’applicazione Promemoria per Mac permette di creare un promemoria impostando una “data di scadenza” in modo da ricevere una notifica, che può essere anche ripetuta, e si può perfino scegliere un luogo in cui questi avvisi si attivano, ad esempio tornando a casa oppure transitando nella strada dove si trova la lavanderia di fiducia.

Lanciato Promemoria, dopo aver scelto un elenco promemoria esistente nella colonna di sinistra o averne creato uno nuovo, click sul pulsante più (+) in alto a destra, e scrivete un breve testo del promemoria. Quindi click sul pulsante informazioni Informazioni e dal pannello che compare scegliete se ricevere un avviso in un giorno, in un luogo e le eventuali ripetizioni

Promemoria linguaggioi naturale 01

Tuttavia esistono almeno due sitemi – uno veloce e l’altro velocissimo – per creare un Promemoria. Quello veloce si basa sul cosiddetto “linguaggio naturale”: dopo aver lanciato Promemoria e fatto click sul pulsante più, scrivete “Incontro Notaio domani alle ore 11:30”, ad esempio. Poi, premete Invio e in questo modo verrà creato un promemoria per la data e l’orario indicati con tanto di avviso, senza quindi dover accedere al pannello Informazioni.

Promemoria linguaggioi naturale 02

Invece, il sistema velocissimo è utilizzare Siri. Se avete un Mac d’ultima generazione, esclamate Ehi Siri oppure attivate l’assistente digitale cliccando l’icona nella barra dei menu del Finder o sulla Touch Bar. Non rimane che dettare “Incontro martedì Notaio alle ore 11:30”.

Promemoria incontro

Bonus tip: per creare facilmente promemoria basati sulla posizione per gli indirizzi dei luoghi che visitate spesso (ad esempio casa o ufficio), aggiungete quegli indirizzi alla vostra scheda in Contatti. Quindi, quando impostate un promemoria basato sulla posizione, l’elenco con i suggerimenti per le posizioni includerà gli indirizzi riportati nella scheda.

Tag: , , ,

Argomento: Mac, Tip macOS

Commenti (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Macintosh XL ha detto:

    Il sistema “veloce”, basato sul linguaggio naturale, non lo conoscevo. Sempre utili questi tip.

  2. Giuseppe ha detto:

    Ai cosa che non sono mai riuscito a fare… dato che ho diverse categorie di promemoria (personale, famiglia e lavoro) e che dato che utilizzando Siri va a salvare (giustamente) sempre nella lista predefinita, c’è un modo per fare salvare il promemoria in un’altra lista?

Aggiungi un commento