Messenger, Instagram e WhatsApp comunicheranno tra loro

| 25 gennaio 2019 | 1 commento

Merlin 140346195 8c9b04fe f065 4f84 9f41 d5a439b54588 superJumbo

Secondo il New York Times, Facebook è al lavoro per estendere la crittografia end-to-end anche a Facebook Messenger e ai messaggi diretti di Instagram, come parte di un piano ben più vasto che prevede di unire in un’unico sistema di messaggistica gli utenti di Whatsapp, Instagram e Facebook Messenger. Le tre app rimarrebbero separate.

In pratica, un utente di Facebook potrebbe inviare un messaggio ad un’altro che utilizza Instagram, senza che quest’ultimo abbia un profilo Facebook.

Questa mossa, che a quanto pare arriva direttamente da Mark Zuckerberg, porta alcuni vantaggi per l’utente, dal momento che Facebook non potrebbe più accedere o indagare su una foto condivisa con la chat criptata di Instagram, ad esempio. Inoltre, al momento solo i messaggi di WhatsApp sono protetti dalla cifratura end-to-end, che però perde di utilità quando le stesse persone si scambiano messaggi su Facebook o Instagram.

La decisone di Zuckerberg ha scatenato polemiche all’interno del gruppo dei social media di Facebook, in più, così verrebbe meno la parola data al momento dell’acquisizione di Whatsapp e Instagram di lasciare tutti i social indipendenti.

Un aspetto negativo di questa svolta cross-platform di Facebook, Instagram e WhatsApp riguarda la piaga di questo nuovo secolo: le fake news, che si diffonderebbero ancora più velocemente.

Tag: , , ,

Argomento: Varie dalla Rete

Commenti (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. MelaVerde ha detto:

    sarebbe interessante eliminare lo stato di whatsapp e altre cavolate di facebook, ma per esempio fare uno stato che in realtà è un’integrazione con instagram e/o facebook per chi li ha e chi li vuole usare, oppure permettere a messenger e whatsapp di far parlare gli utenti a prescindere dall’utilizzo di una o l’altra app.

Aggiungi un commento