Microsoft: “Non comprate Office 2019”

7 febbraio 2019 ore 09:36 | di | 3 commenti

Office 365 Home 1 annoSpesso Microsoft ha utilizzato la pubblicità comparativa per evidenziare come i suoi prodotti sono migliori rispetto a quelli della concorrenza, come il confronto irriverente tra i Surface e gli iPad di Apple, per esempio.

Ma questa volta, Microsoft sta facendo qualcosa di completamente diverso confrontando Microsoft Office 2019 con Office 365 per evidenziare i motivi per cui non si dovrebbe comprare il primo, e preferire il secondo.

Normalmente ci si aspetterebbe che Microsoft pubblicizzi tutti i suoi prodotti allo stesso modo, ma questa ultima serie di video mostra chiaramente come Office 365 è molto meglio rispetto alla versione di Office 2019.

Microsoft Office 2019 si paga una sola volta, ma non sempre include le nuove funzionalità che vengono aggiunte ad Office 365, che prevede un pagamento mensile ed è possibile utilizzare le applicazioni della suite fino a quando non si disdice l’abbonamento.

Office Mac 2019Per la nuova campagna pubblicitaria, Microsoft ha utilizzato dei gemelli, uno che utilizza Office 2019 mentre l0’altro Office 365. Ad entrambi viene chiesto di portare a termine una serie di compiti, che vengono eseguiti più velocemente dal gemello cha doperai Office 365. 

L’abbonamento Office 365 Personal costa €79/anno (e include anche Outlook, 60 minuti Skype al mese e 1 TB di spazio cloud), ma considerato che mediamente Microsoft rilascia una nuova versione di Office per Mac ogni cinque anni, si spenderebbero €345, contro gli appena €149 della licenza Office 2019 Home and Student, e con i soldi che si risparmiano si compra tutto lo spazio cloud che si desidera, si fanno anche un bel po’ di telefonate e forse si acquista anche la licenza della prossima versione.

Office 365 è diventato una delle principali entrate di Microsoft. Nell’ultimo trimestre dell’anno scorso, ad esempio, il fatturato di Office Commercial e i servizi cloud sono aumentati del 11%, con il fatturato di Office 365 Commercial in aumento del 34%. La versione consume di Office 365 ha raggiunto 33,3 milioni di abbonati grazie (+1%).

Approfondimenti: , , , ,

Argomento: Mac, Varie dalla Rete

Commenti (3)

RSS commenti

  1. Rakam Indaco ha detto:

    sarebbe più conveniente la versione 2019 stand alone se non ci fosse un simpatico ragnetto che ci segnala periodiche offerte di office 365 scontate su Amazon

  2. Raffaele ha detto:

    Office 2007 tutta la vita!
    Il livello medio nelle aziende degli utilizzatori di word, si limita all’imitazione delle vecchie macchine da scrivere.
    Con excel impazziscono a unire celle e fare dei bei form da compilare ma che poi l’agglomerazione dei dati diventa un’impresa folle…

    Access? che cos’è?

    Questa è la grande follia di questi programmi. 123 stava su un dischetto da 1.4 Mb e faceva le stesse cose che fa Excel da 1.71Gb e pochi oggi usano tutta la potenzialità di 123 della suite Lotus.

    Powerpoint… lasciamo stare, una bella lavagna per disegnare 😀

    Se ci fate caso gli aggiornamenti sono solo relativi alla sicurezza. Il mio office 2016 ha avuto solo un upgrade importante per le funzionalità che però manco me ne sono accorto. il resto per tappare buchi di sicurezza.

    • ppcaric ha detto:

      Ti assicuro che senza Excel (usato coi controOO facendo cose che io, che programmo in C++ e C#, non mi sognerei mai di fare con Excel) molte aziende del manifatturiero chiuderebbero domani! Almeno in Italia (e un paio di quelle con cui ho avuto a che fare anche nella tecnologicissima e pompatissima Germania)! E non parlo di azienducole con 10/20 dipendenti, eh! 😳

Aggiungi un commento