Ancora più semplice effettuare la manutenzione del Mac grazie a OnyX 3.6.2

| 13 maggio 2019 | 0 commenti

Titanium Software ha rilasciato un aggiornamento per OnyX macOS Mojave Edition, la storica utility per la manutenzione, ottimizzazione e personalizzazione del Mac, che giunge così alla versione 3.6.2.

Lo sviluppatore Joel Barriere ha concentrato tuti gli sforzi per migliorare le varie opzioni che si trovano nella sezione “Manutenzione” di OnyX, come l’eliminazione degli elementi indesiderati, la cache dei log, dei rapporti di diagnostica, delle applicazioni, di internet, in più adesso l’utility è in grado di riconoscere anche altri browser oltre a safari, Firefox, Chrome e Opera, quando si effettua la pulizia internet.

Ancora una volta vi ricordo che OnyX è probabilmente l’unica utility che vale la pena avere sempre a portata di click, non solo perchè è gratuita. Infatti, a differenza di tante altre applicazioni del genere come ad esempio CleanMyMac, una volta lanciata, rimane attiva solo per il tempo d’utilizzo, senza quindi rubare preziose risorse (Perché non servono le utility per la manutenzione del Mac come CleanMyMac).

P.S.

Come avvisa lo sviluppatore, per consentire all’applicazione di funzionare correttamente, una volta installata, bisogna lanciare Preferenze di Sistema dal menu , quindi scegliere il pannello Sicurezza e Privacy fare click su “Accesso completo al disco” nella colonna laterale, e trascinare OnyX nel riquadro a destra (bisogna prima autenticarsi pro vendo il pulsante a forma di lucchetto in basso a sinistra).

Tag: , , ,

Argomento: Mac

Aggiungi un commento