App Apple TV di iOS 12.3 a cosa serve? In Italia a nulla

| 14 maggio 2019 | 9 commenti

La rivoluzione TV di Cupertino è iniziata con il rilascio dell’aggiornamento iOS 12.3 e tvOS 12.3 che includono la nuova app Apple TV, che riunisce in un’unica app tutti i modi per guardare la TV.

Grazie all’app Apple TV, è possibile abbonarsi agli Apple TV Channels, pagando solo i servizi che si desiderano, e guardare contenuti on demand. In più, con l’opzione “In famiglia”, fino a sei persone possono condividere gli abbonamenti agli Apple TV Channels – HBO, Starz, SHOWTIME, Smithsonian Channel, EPIX e Tastemade, oltre a nuovi servizi come MTV Hits – usando il proprio ID Apple e la relativa password. L’app Apple TV permette di guardare i contenuti sia online che offline

Con l’app Apple TV gli utenti possono ricevere suggerimenti personalizzati di film e programmi da oltre 150 app e servizi di streaming e dal catalogo di oltre 100.000 film di iTunes, che include la più grande raccolta di contenuti in 4K HDR disponibili per l’acquisto e il noleggio. Nel pannello “Da guardare” della sezione “Guarda ora”, si possono trovare e guardare facilmente i contenuti preferiti, mantenendo l’attività di visione sincronizzata su tutti i dispositivi. Si possono anche esplorare raccolte selezionate in base ai propri interessi.

È prevista anche una sezione dedicata ai più piccoli con un’attenta selezione di film e programmi per bambini di ogni età, e la rivoluzionaria sezione Sport che permette di trovare partite e ricevere notifiche su squadre e campionati. 

Tutto questo però negli Stati Uniti. Infatti in Italia l’app Apple TV sembra la sezione film dell’app iTunes (a sinistra), solo con una grafica diversa.

ITunes Film

Tag: , ,

Argomento: Apple TV, iOS

Commenti (9)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Titans ha detto:

    Una vera delusione.

  2. Kernel Panic ha detto:

    Non capisco cosa impedisce ad Apple di fare lo stesso in Italia.

  3. ilfolle ha detto:

    aggiornamento anche per apple tv 3gen fatto questa mattina.
    Luca

  4. Elvido ha detto:

    ma con l’account Americano (che ho appoggiato su carta americana) potrò vedere i contenuti come negli states o fanno controlli territoriali (che non fanno sui film, infatti ne ho una ricca libreria presa spesso ad ottimi prezzi, ma sono bilingue)

  5. Vincenzo ha detto:

    Stefano in realtà una utilità l’ha già. Io ad esempio avevo una Apple TV 3 quindi non 4K. Avevo intenzione di prendere una nuova Apple TV per poter fruire dei contenuti in 4K da oggi avendo una TV Samsung di ultima generazione ne posso fare a meno avendo l’App sul televisore che sostituisce la Apple TV per i contenuti video.

Aggiungi un commento