Samsung: “Abbiamo risolto la maggior parte dei problemi dal Galaxy Fold, lancio imminente”

| 19 giugno 2019 | 3 commenti

Galaxy Fold riparato

Il rivoluzionario smartphone pieghevole Galaxy Fold sarà presto lanciato sul mercato, l’annuncio è arrivato nel corso dell’assemblea della Korean Information Display Society direttamente da Kim Seong-cheol, Vice Presidente di Samsung Display, una controllata di Samsung Electronics, principale fornitore dello schermo pieghevole

“La maggior parte dei problemi del display sono stati risolti, e il Galaxy Fold è pronto ad essere lanciato sul mercato.” (Most of the display problems have been ironed out, and the Galaxy Fold is ready to hit the market.)

Naturalmente, le parole del dirigente Samsung lasciano alquanto perplessi visto che fanno intendere che non sono stati risolti tutti i problemi del Fold che hanno causato la clamorosa sospensione della commercializzazione prevista ad aprile. 

Nella settimana che avrebbe dovuto precedere il lancio, i giornalisti americani che avevano ricevuto il Galaxy Fold per pubblicare in anteprima la recensione, avevano segnalato che lo smartphone aveva smesso di funzionare dopo appena 48 ore di utilizzo (in alcuni casi addirittura dopo un solo giorno).

Il problema è stato identificato in un difetto di progettazione che non protegge adeguatamente il display pieghevole OLED, che entrando in contato con polvere o altri elementi esterni, si danneggia irrimediabilmente. In più, per un errore di comunicazione di Samsung, alcuni recensori avevano rimosso la sottile pellicola protettiva trasparente scambiandola per quella che normalmente si utilizza per confezionare gli smartphone.

Tag: , ,

Argomento: Varie dalla Rete

Commenti (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. lcvortigern ha detto:

    Hahahaha che porcata 😀 Così la gente ora potrà farsi scoppiare in faccia un fakesung mentre lo piega. Inoltre c’è quel “La maggior parte dei problemi del display sono stati risolti” che inquieta. Un dispositivo che costa come 2 iPhone che ha comunque dei problemi, che si presenteranno, questo è garantito. Ma mi fa piacere. Spero proprio che si spacchi a chiunque lo comprerà 😀

  2. massimo ha detto:

    Quindi si potrà utilizzare per la maggior parte del tempo con la maggior parte delle app Android pagano la maggior parte dei 2000€?😄

  3. MelaVaaa ha detto:

    rimane sempre uno schermo in plastica che si graffia solo guardandolo, una modalità “smartphone” che non si vedeva dai vecchi nokia con symbian, e una modalità tablet troppo piccola e con quel notch in mezzo per essere un buon tablet. Inoltre il solito android che non sarà mai ottimizzato a dovere per un prodotto del genere…

    Anche senza problemi è un prodotto raffazzonato e prototipale, ma sappiamo bene che chi consegna per primo il compitino non significa che sia da 10 e il migliore della classe.

Aggiungi un commento