Apple conferma l’acquisizione di Drive.ai, una startup per guida autonoma

| 26 giugno 2019 | 0 commenti

Drive vehicle 8 e1525537329729

I rumor circolati all’inizio di giugno erano veritieri, Apple ha acquisito Drive.ai per dare nuovo impulso allo sviluppo del suo sistema di guida autonoma.

Gli ingegneri di Drive.ai sono stati assunti direttamente da Cupertino, e da almeno due settimane l’azienda ha cessato qualsiasi attività.

Come spesso accade quando Apple acquisisce una azienda, anche in questo caso l’obiettivo erano le persone che lavoravano per Drive.ai, e non la tecnologia sviluppata.

Drive.ai era stata fondata nel 2015 da un gruppo di studenti di Stanford University, ed ha offerto un servizio di navetta con pilota automatico in alcune città del Texas. Nel 2017 il suo valore era stimato in oltre $200 milioni, tuttavia, l’affare non si è rivelato così redditizio e non trovando finanziatori, l’azienda è stata messa in vendita. per quanto riguarda il prezzo d’acquisto, non è stato ufficialmente rivelato, ma secondo alcune indiscrezioni trapelate dovrebbe essere inferiore a $77 milioni.

L’acquisizione di Drive.ai potrebbe essere correlato ad un altro rumor, che vuole Apple al lavoro su servizio di navette a guida autonoma per i suoi dipendenti che devono raggiungere i vari uffici della Silicon valley

In ogni caso, l’acquisizione di Drive.ai conferma che Apple è ancora al lavoro su un progetto di guida autonoma, cosa che era stata messo in dubbio dopo che a febbraio erano stati licenziati 190 dipendenti della divisione auto senza conducente di auto come parte di uno sforzo di ristrutturazione.

Tag: , , , ,

Argomento: Notizie Apple

Aggiungi un commento