Controllate in cantina: questi 9 prodotti Apple valgono migliaia di Euro

| 19 luglio 2019 | 17 commenti

iMac 1998

L’iMac G3 “Bondi Blue del 1998 è il primo computer della seconda gestione Apple di Steve Jobs. Con le sue plastiche colorate e traslucide ha rivoluzionato l’industria dei computer e non solo, anche quella dell’elettronica di consumo fu influenza dall’iMac.

Dell’iMac G3 “Bondi Blue” ci sono due versioni, la “Revision A” con scheda grafica ATI Rage IIc con soli 2MB di VRAM, che ironia della sorte all’epoca fu considerata sottodimensionata, ma è il modello che vale di più, circa €1.000.  L’iMac G3 “Revision B”, che Apple rilascio per placare le polemiche, aveva una Rage Pro con 6MB di RAM, ma per i collezionisti vale un terzo rispetto al Revison A. Anche in questo caso, se avete conservato la scatola, ed è in buone condizioni, potete aggiunge un 30% al prezzo.

IMac G3 scatola

Tag:

Argomento: Notizie

Commenti (17)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Gianluca ha detto:

    perdonami Stefano, ma tra dire che valgono tanto e che sono in vendita a quelle cifre ce ne corre. bisogna vedere se c’è gente disposta a spenderle….

  2. Felix The Cat ha detto:

    Intanto il logo Apple da $1.800 è stato venduto…

  3. Deb ha detto:

    Io ho un ipod video se interessa

Aggiungi un commento