Moof! L’arte del pacco

| 25 luglio 2019 | 3 commenti

Magic Mouse nero

Il vecchio Magic Mouse è giunto a fine vita e l’ho sostituito con il nuovo modello nero. La confezione non è quella del primo Macintosh 128K o quella a dir poco spettacolare per primo iPod, ma ad aprirlo dà ugualmente soddisfazione, per la cura e l’ingegno, per lo stile del tutto, insomma, mica male.

Magic Mouse nero unboxing

Ignoro quanto del prezzo serva a pagare chi ha studiato l’imballaggio del Magic Mouse. Vale la pena, però.

Scatola magic mouse

Moof! è una rubrica di Spider-Mac in cui trovate brevi pensieri, URL cui andare per documentarvi meglio, un software da scaricare, insomma tante piccole cose che hanno sempre a che fare con il mondo Apple, ma raccontate in un articolo “leggero” che può essere uno spunto di riflessione o di polemica, una provocazione. 

Tag:

Argomento: Moof!

Commenti (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Matt ha detto:

    Stefano, il vecchio Magic Mouse è giunto alla fine della propria vita mentre stavi testando i nuovi MacBook Pro 2019? 😬 Scherzo. Comunque ad Apple il cavetto nero lighting/usb glielo tirerei in testa visto che per collegarlo/ricaricarlo al mio MacBook grigio siderale devo usare un adattatore Apple bianco…

  2. mec ha detto:

    tutto bello poi il magic mouse per usarlo e ricaricarlo è impossibile, dato che il connettore si deve inserire sotto -.-
    che boiata.

Aggiungi un commento