Come guadagnare spazio libero su iPhone e iPad

| 9 settembre 2019 | 0 commenti

Tips 150x149 1 150x149 1iOS include una funzione per monitorare lo spazio libero che consente di rimuovere le app meno utilizzate, ma ci sono due modi per usarla. La funzione di disinstallazione delle app cancella l’applicazione, ma conserva i dati associati a essa. Se desiderate usare nuovamente l’app in futuro, basterà toccare la sua icona nella schermata Home per reinstallarla senza perdere i dati collegati. Nel frattempo, avrete liberato spazio per altri utilizzi.

Rimozione automatica app

Il modo più comodo per utilizzare questa caratteristica è quello di consentire a iOS di determinare automaticamente le applicazioni da disinstallare, in base a un’analisi dell’utilizzo. Lasciando però a iOS la decisione di cosa eliminare, si corre il rischio di non avere più un’app installata (che magari si utilizza in modo saltuario) proprio nel momento del bisogno, magari quando si ha una connessione a Internet lenta.

Rimozione manuale app

In alternativa, si può scegliere manualmente quali app eliminare, lasciando sempre intatti i dati associati. In qualsiasi caso, sarete in grado di recuperare dello spazio utile, senza grossi sacrifici.

1. Il primo passo è selezionare Impostazioni/Generali/Spazio libero. Attendete qualche secondo per dare il tempo al sistema operativo di fare i calcoli (l’attesa dipende dalla capacità e dalla velocità del dispositivo).

Spazio iPhone Spazio iPhone consigli

2. In alto apparirà un grafico codificato con dei colori che offre una visione complessiva della tipologia di dati che occupano la memoria del dispositivo, come app o foto. Questo aiuta a capire dove è possibile recuperare spazio.

3. Prima di rimuovere qualsiasi cosa, controllate che non ci siano dei consigli appena sotto il grafico colorato. Quello che compare qui, se c’è, è legato alle attuali impostazioni di sistema e del proprio profilo iCloud, quindi non ignorate i “consigli”.

IPad sapzio consigli

4. Per ogni consiglio viene fornita una breve descrizione. Toccate il link a destra di ogni consiglio per attivarlo – abilita, svuota nella foto d’esempio – oppure sulla piccola freccia per vedere di che cosa si tratta.

5. All’interno di questo consiglio vediamo quanto spazio riusciremo a guadagnare se abilitiamo la funzione. Se in futuro avremo bisogno di spazio nel dispositivo, iOS disinstallerà le app che non usiamo spesso, ma conserverà dati e documenti.

Spazio libero iOS

6. Non è necessario affidare solo a iOS la decisione su quali app eliminare. Più in basso nella pagina, c’è un elenco con tutte le app installate, con relativo spazio occupato e perfino la data dell’ultimo utilizzo.

Spazio iOS ultimo utilizzo

7. Toccate un’app dell’elenco e, nella pagina successiva trovare troverete il tasto Disinstalla app che consente di recuperare lo spazio riportato nella voce Dimensioni app. Scegliendo Elimina app, invece, cancellerete anche tutti i dati collegati.

Disinstalla elimina app

8. Quando un’app è stata disinstallata, l’icona resta nei risultati della ricerca e nella schermata Home con il simbolo del cloud. Basta toccarla per avviare il download, oppure, scegliere l’opzione Reinstalla app nella pagina di gestione dello spazio.

Reinstalla

Tag: , ,

Argomento: iOS

Aggiungi un commento