Moof! Era troppo conveniente, alla fine non mi sono fidato

| 9 settembre 2019 | 10 commenti

Moof 630

Girovagando su Internet mi sono imbattuto in una pubblicità di Vodafone che offre a prezzi molto attraenti i canali NowTV ai clienti FIBRA, sia vecchi che nuovi.

In particolare ero interessato al pacchetto denominato Vodafone NowTV Sport Plus che permette di vedere tutte le partire di calcio della Serie A, della Champions League, dell’Europa League, i gran premi di F1 e altro ancora a €15 al mese contro i €30 richiesti dalla controllata di Sky. 

Un affarone… E così ho iniziato a cercare l’inghippo.

L’offerta ha un vincolo di 24 mesi con penale in caso di recesso anticipato. In questo modo viene meno il bello di NowTV che permette di rinnovare l’abbonamento mese per mese, evitando così di pagare maggio, giugno e luglio quando il campionato è fermo, ad esempio. Tuttavia, anche così l’offerta rimaneva conveniente, sei mesi “inutili” a metà prezzo corrispondono solo a tre mesi del prezzo pieno, gli altri ventuno mesi costano la metà.

Poi, dal momento che nessuno ti regala nulla, ho pensato che l’offerta era solo un sistema per rendere ancora più complicato dare la disdetta della FIBRA in caso di rimodulazione, e che anzi le rimodulazioni sarebbero arrivate con maggiore frequenza rispetto a chi invece ha deciso di non sottoscrivere la promozione.

Il cattivo pensiero è nato probabilmente sulla scorta di un episodio recente, per un’altra linea Vodafone FIBRA mi sono avvalso della facoltà di recedere dall’abbonamento senza penali in seguito proprio ad una rimodulazione, e nonostante avessi seguito tutta la procedura, è arrivata una bolletta di €300 come penali per il recesso anticipato.

Alla fine non mi sono fidato, quest’anno andrò di più allo stadio.

Moof! è una rubrica di Spider-Mac in cui trovate brevi pensieri, URL cui andare per documentarvi meglio, un software da scaricare, insomma tante piccole cose che hanno sempre a che fare con il mondo Apple, ma raccontate in un articolo “leggero” che può essere uno spunto di riflessione o di polemica, una provocazione. 

Tag: , ,

Argomento: Moof!

Commenti (10)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Eric D ha detto:

    Ma se sei dalla parte della ragione, avresti potuto rivolgerti al Corecom tramite il conciliaweb

  2. Cristiano ha detto:

    L’ho scritto molte volte, anche qui: con me Vodafone ha chiuso da anni, sia nel mobile ce nel fisso: per esperienza personale e altrui, sono i più furfanti di tutti; eppure anche la concorrenza non scherza. Ma loro li cancellati dalla faccia della terra.
    La mia fibra FTTH è appena arrivata con Tiscali, che è la più seria da sempre.

    • Eric D ha detto:

      Io ho da pochi mesi la FTTC a 200Mb (alias finta fibra) e devo dire che non c’è male. Purtroppo anche Tiscali si è data alle rimodulazioni, anche se non “folli” come altri operatori. L’unica cosa buona, che almeno non pongono vincoli di durata del contratto

  3. Alessandro ha detto:

    La legge 40 del 2007 vieta la pratica dei costi di recesso, comunque essi vengano camuffati.
    Vale sia per gli operatori telefonici che per Sky.
    Basta inserire la pratica in Conciliaweb e in 20 giorni la situazione si risolve.
    Per quanto riguarda le rimodulazioni, è vero che Vodafone calca la mano, ma da addetto ai lavori vi invito a trovare un solo prodotto che, a fronte di investimenti infrastrutturali, software e pubblicitari, non aumenti il prezzo nel tempo.
    È più scorretta la pratica di saltare da un’operatore all’altro che quella di rimodulare le offerte.
    È chiaro che il prezzo di ingresso sia uno specchietto per le allodole.

    • Matteo ha detto:

      Ma come fai a dire che è scorretto passare da un operatore ad un altro ?!!! Se vuoi l’esempio eolo a 4 mb (con limiti di traffico) costava di più di eolo 30mb (senza limiti) di oggi. E pubblicità ed infrastrutture non sono mancate. Io marchette non ne prendo da nessuno!

    • Fabrizio ha detto:

      Scorretto saltare da un operatore all’altro?!?
      Allora aboliamo direttamente la concorrenza (ove ancora esistesse..)

  4. Sauro ha detto:

    Meglio lo stadio è piu social 👨‍👨‍👦‍👦👨‍👩‍👧👩‍👩‍👧👩‍👩‍👦‍👦👩‍👩‍👦👨‍👨‍👦👨‍👩‍👦‍👦👨‍👨‍👦‍👦👩‍👩‍👧👨‍👦‍👦👨‍👧‍👦👨‍👧👨‍👨‍👧‍👦👨‍👨‍👧‍👧👨‍👧‍👧👨‍👨‍👧‍👦👩‍👩‍👧‍👧

  5. danicanti ha detto:

    Considero in generale gli abbonamenti per la visione in TV degli eventi sportivi un vero e proprio furto. Considerando che sono più che altro interessato ai motori, il bar sotto casa resta la soluzione con il rapporto qualità/prezzo (della birra) migliore.

Aggiungi un commento