The Cat Machine per Mac, puzzle game solido, ben congegnato e con una musica irresistibile

| 13 settembre 2019 | 0 commenti

The Cat MachineIl mondo, come tutti sappiamo, è dominato dai gatti. The Cat Machine (€11) si spinge ancora oltre, affermando che l’intero pianeta, in realtà, poggia su complessi macchinari controllati ormai da secoli dalla popolazione felina. Già questo presupposto basterebbe per consigliare l’acquisto del gioco, ma c’è di più.

The Cat Machine, infatti, è un puzzle game che non solo ruota intorno ai gatti, ma nel farlo rivela anche intelligenza e originalità. L’intero processo di soluzione è basato sulla logica: i gatti si spostano su trenini che corrono su binari. I gatti devono essere dello stesso colore del tracciato su cui viaggiano per completare il percorso e… volare via. Semplice? Sì, ma solo a parole. All’atto pratico ci sono diverse complicazioni delle quali tenere conto, come i binari che cambiano colore o il gatto che sta in testa alla fila.

The Cat Machine 001

Tutto questo richiede logica, spesso da applicare in tempi veloci per arrivare alla soluzione. L’operazione va ripetuta per oltre cinquanta livelli, i primi dei quali sono naturalmente abbastanza semplici per consentire di prendere le misure alla sfida. Nelle fasi avanzate, però, i circuiti si moltiplicano, così come i colori in gioco, rendendo l’intera esperienza una sfida di considerevole difficoltà. A condire il tutto c’è una grafica semplice e curata, una musica allegra e, ovviamente, tanti gatti!

 

Considerazioni finali

Un puzzle game solido, ben congegnato e con una musica irresistibile. E come se non bastasse… ci sono i gatti!

Requisiti: OS X 10.7 Lion,processore Dual Core 1,6 GHz, 2 GB RAM, scheda video 256 MB, 500 MB di spazio libero nel disco fisso

Tag: ,

Argomento: Mac

Aggiungi un commento