Come fare il backup dei dischi esterni con Time Machine

| 17 settembre 2019 | 0 commenti

Time Machine backup disco esterno

Il lettore Paolo, membro dello Spider-Mac Apple User Group (comunità di utenti Mac online ufficialmente riconosciuta da Apple) ha deciso di utilizzare un disco esterno per la libreria di Lightroom, e vorrebbe includerlo nel backup di Time Machine:

“Ho acquistato un nuovo MacBook Pro con SSD da 256 GB al posto del vecchio che aveva un hard disk da 500GB. Adesso per questioni di spazio devo archiviare la libreria di Lightroom su un disco esterno da 1TB. Ho acquistato un WD Passport da 4TB per il backup di Time Machine perché avevo letto che era possibile fare il backup non solo del disco interno del Mac, ma anche di uno esterno, ma non capisco come configurare Time Machine. chi può darmi una mano? Grazie.”

La soluzione è semplice. Time Machine, di default esegue il backup solamente dell’unità interna del Mac. Qualsiasi disco esterno USB o FireWire, incluse le pendrive USB, non vengono incluse nel backup. Tuttavia in pochi e semplici click è possibile aggirare l’inconveniente:

1. Lanciate Preferenze di Sistema e selezionate il pannello Time Machine

2. Click su Opzioni e selezionate il disco esterno, in questo caso quello che include la Libreria di Lightroom.

3. Click sul segno “meno”, in fondo all’elenco, per rimuovere l’esclusione dal backup e, quindi, includerlo nel prossimo backup di Time Machine.

Time Machine backup esterno

Nota: il backup dell’unità esterna può essere eseguita solamente se il disco è formattato in Mac OS X Esteso. Se nelle Opzioni il disco compare in grigio e non selezionabile, è necessario formattarlo opportunamente con Utility Disco.

Tag: , ,

Argomento: Mac

Aggiungi un commento