Apple Watch 5: non è più potente del modello che sostituisce

| 19 settembre 2019 | 2 commenti

Always on hero startframe 8uc3w3wjepeq large 2x

Secondo le specifiche hardware fornite da Cupertino, il nuovo  Watch 5 utilizza il processore S5 dual-core a 64-bit che è fino a 2 volte più veloce rispetto al chip S3 in dotazione con la Serie 3, ma non c’è alcun riferimento al precedente modello che nel frattempo è uscito dai listini dell’Apple Store.

Tuttavia, grazie ad Xcode, l’ambiente di sviluppo per le app dei vari sistemi operativi di Cupertino, è emerso che nonostante il cambio di nome, il nuovo chip S5 ha specifiche e caratteristiche identiche all’Apple S4. Lo stesso discorso vale anche per la GPU integrata nel SoC dell’S5 e dell’S4.

In pratica, il neonato Apple Watch 5 non è più potente del modello che sostituisce, quindi le novità hardware riguardano “solo” la bussola, la memoria NAND da 32GB, e il display completamente riprogettato con il controller per gestire la modalità sempre accesa Always-on, oltre alla possibilità di scegliere la cassa in titanio che si aggiunge alle opzioni in alluminio, acciaio, e ceramica.

Per una conferma, non rimane che attendere il teardown di iFixit che dovrebbe arrivare come di consueto subito dopo il lancio dell’Apple Watch 5 previsto per domani, venerdì 20 settembre.

Tag: ,

Argomento: Apple Watch

Commenti (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Kalimer ha detto:

    Caro Spider-Mac, io sarei interessato ad acquistare un apple watch, ma non so orientarmi tra il modello 3 e 5. Vedo che il prima costa molto meno.
    C’è così tanta differenza tra i due?
    Puoi dare qualche suggerimento? Hai per caso già scritto qualche cosa a proposito?
    Grazie in anticipo.

Aggiungi un commento