Apple Watch: l’app ufficiale per monitorare il sonno rivelata per errore

| 7 ottobre 2019 | 4 commenti

Sonno
Da oltreoceano giunge un ulteriore conferma che Apple è al lavoro per aggiungere la funzionalità di monitoraggio del sonno all’Apple Watch.

Infatti, un attento lettore del blog americano MacRumors ha notato che su App Store la scheda dell’app di sistema Alarms (Sveglie) di Apple include una schermata che fa riferimento chiaramente ad una applicazione Sleep (sonno) che non è stata mai resa disponibile da Cupertino.

Prima del rilascio di watchOS 6 erano circolate diverse indiscrezioni riguardo l’opzione per monitorare il sonno, ad esempio se la carica rimanente della batteria non è almeno del 30%, al momento di andare a letto un avviso ricorda che è necessario ricaricare l’orologio.

In più, nella varie versioni beta di watchOS 6 erano stati trovati diversi riferimenti all’app Sleep, come un quadrante chiamato ClockFaces-Burrito, dal nome in codice Burrito della funzione di monitoraggio del sonno, e opzioni per aggiungere l’app alle complicazioni dei vari quadranti.

Tag: , ,

Argomento: Notizie

Commenti (4)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Frantz987 ha detto:

    Sto valutando la possibilità di comprare l’ Watch serie 5, e sarei anche molto interessato alla possibilità di monitoraggio del sonno. Questo rumors però mi fa titubare. Secondo te Stefano il monitoraggio del sonno verrà rilasciato alla presentazione della serie 6 con hardware rinnovato e quindi come esclusiva dei nuovi modelli?

  2. granfio ha detto:

    il problema principale è la durata della batteria che causerebbe la necessità di ricaricare l’apple watch il mattino al risveglio

  3. ppcaric ha detto:

    Io uso AutoSleep per ora (app di terze parti) ed è sufficiente caricare un’oretta l’AW (ho il 3) verso ora di cena e poi una mezz’oretta appena svegli la mattina.Quindi direi che non serve hardware specifico per questa funzione, a meno che non si ritenga inaccettabile doversi ricordare di fare queste cariche durante la giornata…

Aggiungi un commento