HomePod fai-da-te tra l’altro stereo per noi italiani a €280

| 13 novembre 2019 | 6 Comments

Homepod fai da te

L’HomePod, lo stereo intelligente di Apple, è arrivato perfino in Giappone, ma in Italia ancora no. Persa ogni speranza e desideroso di ascoltare Apple Music impartendo comandi vocali dalla scrivania mentre lavoro al Mac o stando seduto sul divano, ho deciso per un HomePod fai-da-te tra l’altro stereo, cioè una coppia di casse in grado di dividere il segnale sinistro/destro, proprio come permette di fare Apple acquistando due HomePod.

Avendone già uno, ho acquistato un altro Beats Pill+, il primo altoparlante wireless portatile creato da Apple dopo l’acquisizione dell’azienda fondata Dr. Dre, che tra le varie cose offre la funzionalità stereo, in pratica vengono sincronizzati due altoparlanti Beats Pill+ in modo da riprodurre separatamente il canale sinistro e quello destro per un audio stereo. 

Al momento, su Amazon è possibile acquistare il Beats Pill+ a €130 invece di €200 (il prezzo su Apple Store), quindi la coppia viene a costare €260. 

Sfortunatamente, quando si abbina il Pill+ all’iPhone, entra in funzione il microfono dell’altoparlante, è non sempre si è in grado di attivare Siri. Per aggirare il problema ho comparto anche l’Amazon Echo Input, che proprio oggi è in offerta a €20 invece di €40, da collegare all’uscita audio di uno dei due Pill+.

Beats Pill plus in

Per chi non lo sapesse, l’Echo Input rendere smart gli altoparlanti “stupidi”, cioè senza un assistente digitale integrato proprio come il Pill+, in più tramite Alexa è possibile comandare a voce Apple Music.

Se ve lo state chiedendo, la qualità audio del Pill+ è buona, con i bassi ben definiti, i medi armonici e non distorce con gli alti. Inoltre, in un Apple Store sono riuscito ad abbinarne due con il mio iPhone (si fa tutto tramite l’app Beats), e anche se non ero in un ambiente silenziosissimo, sono rimasto meravigliato dall’effetto stereo. 

In ogni caso, rimanete sintonizzati su SPIDER-MAC perchè pubblicherò la recensione dell’HomePod fai-da-te.

Tag: , ,

Argomento: Musica

Commenti (6)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Christian ha detto:

    Spendevi meno con due altoparlanti Ikea e ascoltavi meglio.

  2. Alex ha detto:

    Le consigli anche per collegare ad una TV?

  3. Stefano ha detto:

    Devo dire che sono rimasto deluso dai prodotti beats cuffie sport restituite, le Solo wireless che erano in omaggio con il back2scool non all’altezza con suono troppo esagerato e disintegrate in meno di 2 anni x materiali non all’altezza.
    per l’audio da portarsi in vacanza o per qualche party all’aperto È da un paio di anni che uso le Ultimate Ears Boom 2 che suonano perfettamente sia separate che in stereo e da quando sono uscite le Boom3 le trovi a meno di 90€ cad.
    la Ultimate Ears fa un ottimo amplificatore i suono non è mai esageratamente pompato inoltre il sw per iOs è molto utile x equalizzare e permette di avere sempre il massimo in ogni genere musicale e anche guardandosi un film. impermeabilizzazione IPX7 e una autonomia esagerata sono poi la ciliegina sulla torta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *