Google sfida WhatsApp e Facebook Messenger con Hangouts

| 16 maggio 2013 | 3 commenti

Hangouts

Nel corso della conferenza Google I/O 2013 riservata agli sviluppatori che si è svolta ieri presso il Moscone Center di San Francisco, il colosso di Mountain View ha presentato numerose novità, in realtà nessuna veramente “rivoluzionaria”.

Dopo Google Play Music All Access, il clone del servizio di musica in streaming Spotify; Big G ha anche annunciato Hangouts (letteralmente “Ritrovi”), una app per iOS, Android e Chrome che riunisce tutti i servizi di messagistica fino ad oggi rilasciati (Google Talk, Google+ Messenger, e Google+ Hangout Video), entrando così in diretta concorrenza con WhatsApp e Facebook. Però, a differenza di quest’ultimi due, Hangouts offre la possibilità di effettuare anche chat video con i propri amici di Google + e contatti di Gmail (ma non le chiamate VoIP, cosa che invece consente di fare Facebook).

Utilizzare Hangouts è semplicissimo, lanciata l’app, bisogna toccare il pulsante più (+) in alto a destra della scherma iniziale (foto a destra), digitare il nome, email, numero della persona con cui si desidera conversare oppure scorrere l’elenco dei propri amici che appare immediatamente sotto, quindi toccare l’icona della chat di testo o video in basso. Se desiderate avviare una conversazione di gruppo, è sufficiente selezionare due o più contatti contemporaneamente.

Hangouts Hangout contatti

È possibile condividere foto e testo, e chi lo desidera può salvare la cronologia di una chat di gruppo per anni, cosa che può tornare utile per le famiglie che condividono le immagini dei propri figli. 

Per poter utilizzare Hangouts è necessario avere un account Google + e un dispositivo con installato iOS 6.1 o versione successiva.

Tag: , , , ,

Argomento: iOS

Commenti (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Rossano ha detto:

    Senza la possibilità di fare chiamate audio, non so fino a quanto potrà avere successo…

  2. mat ha detto:

    mi hanno chiesto l’upgrade a Google+ ….quindi ho cancellato subito l’app visto che senza google+ non funziona.

    Già che mi son cancellato da facebook 4 anni fa ci manca che mi iscrivo a google+…..lunga vita a whatsapp e skype…

  3. Aladar ha detto:

    Un altro… Sarebbe interessante sondaggiare tra tutte queste app di messaggiatica e chiamate IP quanti vengono realmente utilizzati e quanti occupano solo del posto sui nostri iPhone. Nel mio caso uso soprattutto whatsapp al 90%, email e chat FB al secondo posto, poco iMessage, poco Skype x chiamare. Tutto il resto zero.

Aggiungi un commento