Moof! Iliad vale quel che costa

| 2 dicembre 2019 | 42 Comments

In questi ultimi giorni si è parlato molto di iliad su SPIDER-MAC, complice il machiavellico piano escogitato per ottenere offerte migliori da Vodafone.

In una settimana d’utilizzo ho potuto constatare che la rete cellulare di iliad è tutto tranne che veloce almeno per le esigenze moderne, in modo particolare per quando riguarda la navigazione internet. Infatti la media del download – misurata anche più volte al giorno – è stata schizofrenica, sono passato da un deludente 2 mega, ad un a media di 6/12 mega con punte occasionali massime di 26 mega, e bisogna anche considerare che mi divido tra Napoli e Roma, quindi in due delle principali città d’Italia.

In realtà, nella maggior parte dei casi anche solo 2 mega sono più che sufficienti per la stragrande parte degli usi, del resto Vodafone adesso offre una piano tariffario che prevede dati infiniti, ma con una velocità massima proprio di 2 mega.

Il problema è che con queste prestazioni è quasi impossibile usufruire in maniera adeguata dei servizi in streaming video, soprattutto in occasione di eventi in diretta come le partire di calcio.

Iliad

Del resto la campagna pubblicitaria dei francesi di iliad è molto intelligente perchè cavalca il diffuso disappunto degli utenti, se non proprio la rabbia, nei confronti delle frequenti rimodulazioni di Vodafone & C. Con lo slogan “Per sempre” con riferimento al prezzo, hanno decisamente colto nel segno.

Ma, non a caso, iliad non fa mai riferimento alle prestazioni della sua rete perchè è adeguata ad un utilizzo paragonabile a prima della enorme diffusione dei vari servizi di streaming video.

Sicuramente, se non viaggiassi con l’attuale frequenza tra due città, non avrei bisogno di una connessione internet veloce, userei la FIBRA di casa, ma al momento la rete iliad è decisamente inadeguata per le mie esigenze, al punto che anche senza il “machiavellico piano” preferirei Vodafone o TIM.

Moof! è una rubrica di Spider-Mac in cui trovate brevi pensieri, URL cui andare per documentarvi meglio, un software da scaricare, insomma tante piccole cose che hanno sempre a che fare con il mondo Apple, ma raccontate in un articolo “leggero” che può essere uno spunto di riflessione o di polemica, una provocazione. 

Tag:

Argomento: Moof!

Commenti (42)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Giuseppe ha detto:

    Non condivido per niente,ho trovato iliad molto veloce e reattivo,con funzioni che i gestori top fanno pagare o non offrono.Al punto tale che a breve passerò la mia Vodafone che 140 GB DI INTENET e chiamate illimitate ,ad iliad.Alla faccia della tanto finta sbandierata velocità di Vodafone

    • Dios ha detto:

      Concordo in pieno, il tizio è di parte per gettare fango … Sono i providers ita che fanno pena

      • Emperor Zurg ha detto:

        Io oscillo tra i 2 e i 6 MBs, e anche se l’iPhone è sulla scrivania con il segnale 3G e tre tacche, non arrivano le telefonate e si attiva la segreteria. Iliad è sicuramente molto promettente ma se bisogna usare il telefono per lavoro almeno per il momento la scelta non può che essere TIM o Vodafone.

        • Stefano Cube ha detto:

          Ho lo stesso problema. Le telefonate in arrivo vengono dirottate direttamente alla segreteria di iliad, e vivo a Chiaia, il quartiere fronte mare al centro di Napoli.

      • Nicola ha detto:

        A Roma, quartiere Talenti, secondo la mappa di copertura di ilaid dovrei prendere benissimo in 4G, ma sono sempre in 3G. Rimango con iliad solo perchè con TIM mi attivavano opzioni mai richieste.

      • Kernel Panic ha detto:

        La mia esperienza: a Roma, durante una telefonata, dopo un po’ iliad è come se perdesse il segnale. Devo chiudere e rifare il numero. Se la telefonata non è breve, devo fare questo 4-5 volte.

    • Ernesto ha detto:

      In Sardegna il 4G di iliad è una sorta di Unicorno. Bene il 3G, ma alle soglie del 2020 con l’imminente arrivo del 5G mi sembra un po’ pochino.

    • Ginevra ha detto:

      Io sono felicemente iliad dopo anni di rapine da altri gestore ,mi trovo benissimo ho girato quindi provato in diverse città Mai nessun problema

  2. David ha detto:

    Esattamente quello che dicevo nel mio commento, dipende dalle abitudini ed esigenze. Per le mie, come le tue a quanto vedo, la velocità dati è imbarazzante. Iliad va bene, ma non è per tutti. Speedtest alla mano, iliad 2-4mb come hai provato tu stesso, Vodafone 50Mb. 😉

  3. daniele ha detto:

    lavoro in un capanone in a meta strada fra budrio e medicina, 2 piccoli comuni del bolognese… sono in mezzo alla campagna… con iliad lo speedtest in 3g e’ tra 15 e 20 mb in downoad…. a casa di una amica a medicina, in 4g, la stessa scheda e ipad iliad in 4g si divide fra 48 e 52 mb in download…. saro’ coperto discretamente

  4. ilfolle ha detto:

    Ferrara: faccio spesso speedtest col l’iphone è non difficile trovare picchi di velocità 30/40 mbps.
    la media è sui 20.
    uso iliad da più di un’anno e sfrutto i giga con la funzione hotspot per ipad con streaming video in vari posto ed ha sempre funzionato alla grande.
    però, lo ammetto, le velocià peggiori le ho trovate a milano

  5. Daniele Vache Vacca ha detto:

    Abito nella campagna del Basso Monferrato (quindi non il posto più promettente per la copertura 4G/LTE) e uso iliad da Agosto 2018. Concordo pienamente sui risultati altalenanti, nel mio storico di Speedtest.net sono passato da 6 mega (comprensibili) a 100 mega (piuttosto irreali secondo me), però come media su 24 rilevazioni si attesta su un più che soddisfacente 36,5.
    Lontano dalle vette di Vodafone (che conosco bene avendola lasciata per iliad) come velocità ma pur sempre dignitosa!

  6. Christian ha detto:

    A Milano Iliad mi scarica a 97Mbps, Ho. si ferma 30Mbps su rete Vodafone quando i gestori virtuali arrivano al doppio. Il problema delle velocità discontinue è dovuto a investimenti carenti e concentrazione degli utenti sulle proposte meno care.

  7. Defcon 1 ha detto:

    Il problema di iliad, come scritto chiaramente nell’articolo, non è la velocità di punta, per Netflix serve 0,5 megabit al secondo, una miseria, ma è la capacità di fornire una velocità adeguta durante tutta la durata dello streaming. Chiaramente, non tutti guardano le serie TV o le partite di calcio con una connessione dati cellulare, e quindi iliad va più che bene. Ma se dovete usare lo smartphone per tutto, le opzioni sono due: Vodafone o TIM, e si pagano, salvo poi utilizzare il “machiavelico piano” dell’Uomo ragno.

  8. Maxtomster ha detto:

    Ho avuto Iliad nel 2018, ad Avellino, dove vivo, copertura a mio giudizio insoddisfacente, a Natale 2018 mi sono recato a Firenze dove, con mia grande sorpresa, prendeva anche meno… poi sono passato a Vodafone con un’offerta. Non sono del tutto soddisfatto nemmeno ora, ma questo è…
    L’alternativa sarebbe portarsi dietro una bobina con alcuni km di cavo ethernet per sfruttare sempre la connessione di casa, ma non mi sembra comodo.

  9. Simone ha detto:

    Per favore bisogna cercare di non cadere nelle trappole delle compagnie telefoniche e parlare generalmente di “mega”. Mega cosa? Tra il megabit venduto dalle compagnie telefoniche e il megabyte misurato dai browser c’è un fattore di conversione di 8 volte! E su questo giocano a prendere in giro il cliente

    • Stefano Donadio ha detto:

      Indipendentemente dai “mega”, per tre volte ho guardato una partita di calcio in streaming con iliad, e per lunghi tratti la qualità video è degradata fino a rendere difficile distinguere le maglie delle squadre, e questo significa solo che i “mega” o qualsiasi altra cosa non erano sufficienti.

  10. Ale ha detto:

    Mi piacerebbe sapere dove e come hai misurato la velocità, visto che in provincia di Varese e Milano, la MIA velocità riscontrata è tra 120-165Mbs con ping mai superiore a 19-21.
    Vedo tutto, anche in FHD+ senza alcuna difficoltà o lag. (partite di calcio? Non mi interessa il calcio. Film in streaming o TV in streaming? FHD+ senza problemi.)

    Articolo non condiviso.

    • Stefano Donadio ha detto:

      È tutto spiegato nell’articolo: Napoli e Roma. Al di là delle misurazioni effettuate con l’app SpeedTest di Ookla, spesso la navigazione in treno si blocca e devo collegarmi all’iPhone con ho.mobile della persona che mi accompagna, e per gli eventi in diretta streaming la perdita di qualità video è inaccettabile.

  11. Limbiate ha detto:

    Sto con iliad e lo streaming a Monza Brianza gira benissimo

  12. Sky Drones Antonucci ha detto:

    Sono con Iliad (Cosenza), vedo streaming, you tube in HD e fhd senza problemi. Sulla costa tirrenica, da Amantea fino a Praja a Mare,in zone dove Vodafone, tim, wind tre, fastweb ecc ecc prendono male o non prendono per niente, con iliad nessun problema. Sicuramente è una azienda che deve ancora crescere, (solo nel profilo tecnico), ma per convenienza e serietà è imbattibile. Preferisco ogni tanto qualche assenza di campo e non le fregature tra ricariche fantasma e rimodulazioni improvvise con servizi “premium” mai richiesti!

  13. Alessandro ha detto:

    La connessione Iliad è lenta, se fosse veloce come quella di Vodafone o TIM, non la offrirebbero a € 6-7 mese.

    • Giuseppe Capozzi ha detto:

      Non sono d’accordo per quello che affermate, dobbiamo solo avere un po’ di pazienza fino a quando arriva il totale rete iliad e dopo diamo un giudizio. Grazie a iliad i prezzi sono scesi, bisogna dargli fiducia.

  14. Alessandro ha detto:

    Noi a Torino e Pinerolo guardiamo film streaming senza problemi con Iliad in full hd,tanto che stavo pensando di togliermi Vodafone Station Fibra…ottimo servizio,ad un ottimo prezzo,altroché…ovvio che sarà in base alla zona…super soddisfatto!!!

  15. Bedin Silvio ha detto:

    Io ho Iliad dal 2018 e mi trovo sodisfatto come segnale ottimo in 4g ,vedo e ascolto musica su YouTube e Spotify alla grande ,uso l hotspot per la iPadOS ! Che dire benvenuta Iliad !

  16. Stefano Pirovano ha detto:

    Mi dispiace per te, condivido che la rete dati iliad è molto ballerina qui da Lesmo MB la rete passa da un minimo di 25 Mgb ad un max di 70, a Cernusco sul naviglio dove lavoro da un minimo di 50 ad un max di punta di 180 Mgb misurato spesso con Okla e registrati nelle mie misurazioni cmq più che ottime per le mie esigenze

    • iDuff ha detto:

      Anch’io con iliad sono super coperto a Milano, ma il problema è quanto ti sposti. In Sardegna, Malta, e sulle Dolomiti è stato veramente frustrante. A dicembre vado a Monaco di Baviera, spero che le cose li vadano un po’ meglio, altrimenti torno in Vodafone.

    • Cavallo Pazzo ha detto:

      180 mb non li ho mai visti neppure con la FIBRA di casa…

  17. Christian ha detto:

    Ma le nostre opinioni per quanto ci postiamo possono essere significative in generale? Io so bene che a Treviso, per esempio, Iliad non funziona bene, ma nel mio caso è diverso.

    E sembro essere in buona compagnia:
    https://www.corrierecomunicazioni.it/telco/iliad-utenti-soddisfatti-il-97-pronto-a-raccomandare-loperatore/

    • Stefano Donadio ha detto:

      Non ti nascondo che faccio sempre molta fatica a capire il senso dei tuoi commenti.

      Proprio i commenti confermano la bontà dell’articolo: le infrastrutture iliad del centro-Sud lasciano a desiderare, mentre al Nord le prestazioni di iliad sono incredibili.

      Tirando le somme, se serve una connessione che prenda ovunque, iliad per il momento non va bene. Se vivessi al Nord probabilmente farei iliad e alla luce dei 180 mega raggiunti a Milano segnalati dal lettore poco più su, comprerei un modem 4G per usare una scheda iliad come rete fissa, oltre a quella per l’iPhone.

      In attesa di trasferirmi a Milano, passo a Vodafone.

  18. Stefano Pirovano ha detto:

    Non so io mi sposto tra Lombardia Liguria e Sardegna non ho mai avuto problemi una cosa ho constatato però avendo 2 cellulari sempre con scheda iliad il Samsung nuovo di pacca M40 pro prende la metà del segnale del huawei 10 lite di 2 anni fa.

  19. Chiara Spilinga ha detto:

    Io vorrei capire quanti giga hai per l estero… Sia Vodafone che Tim… Con iliad ne hai 4 con la tariffa 7,99..qualcuno lo sa?? 🤔

    • Stefano Donadio ha detto:

      In ambito della UE, sia con Vodafone, sia con TIM puoi utilizzare tutti i dati dell’offerta Nazionale.

      Per l’estero extra UE bisogna sottoscrivere offerte specifiche che variano a seconda del Paese.

  20. Rosnalda ha detto:

    Viaggio dalla provincia di Verona in Maremma e nella piccola frazione in mezzo alle colline ricevo da Iliad un buon segnale, e posso aggiornare il telefono senza problemi,oltre che usare YouTube normalmente. Sono pienamente soddisfatta anche del prezzo a 5.99!!! Grazie Iliad!

  21. Tonino ha detto:

    Iliad va bene se uno non si sposta dal punto dove ha scoperto che c’è segnale. Punto. Per il resto serve solo per far diminuire le tariffe (sicuramente cosa buona). La comodità, l’affidabilità e la qualità si paga. Finché non ci sono emergenze va tutto bene, ma se uno si trova in una condizione di pericolo e deve telefonare o mandare la propria posizione, c’è il rischio che proprio in questi momenti si viene lasciati a piedi. Se uno vuole risparmiare non può pretendere di avere affidabilità e qualità. Quando chiamo amici che hanno questi operatori virtuali, per il 90% non li becco mai. Sento sempre la segreteria telefonica. E poi avete misurato anche la velocità di upload? Con Vodafone arrivo anche 15 mb in upload, quasi come la velocità in download.

  22. Stefano Pirovano ha detto:

    Io si nessun problema. C’è un trucchetto se si ha poca banda dato che iliad fatica a sganciarsi da una cellula all’altra basta mettere in modalità aereo per un secondo e toglierla l’incremento dei dati è notevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *